SCIENZE POLITICHE E SOCIALIPolitiche e Servizi SocialiAnno accademico 2023/2024

1016516 - SOCIAL WORK, COMUNITA' E PROGETTAZIONE SOCIALE

Docente: MARIA PIA CASTRO

Risultati di apprendimento attesi

Il corso mira alla comprensione della logica del lavoro per progetti, alla conoscenza dei principali strumenti della progettazione sociale e allo sviluppo del welfare di comunità.

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni

Prerequisiti richiesti

Non sono richiesti requisiti particolari, ma è utile la conoscenza dei recenti sviluppi della programmazione sociale

Frequenza lezioni

La frequenza alle lezioni è fortemente consigliata

Contenuti del corso

La progettazione sociale: fasi e strumenti

Bandi e formulari: la stesura di una proposta progettuale in ambito sociale

La co-progettazione: normativa, attori, conflitti, livelli e fasi

Welfare di comunità: complessità dei bisogni, differenziazione delle risorse e sviluppo locale

Trasformazioni del welfare e sfide per il welfare di comunità

Testi di riferimento

-        Detogni C. (2007), Formulare un progetto socio-sanitario. Tecniche di progettazione applicata. Milano, FrancoAngeli. Capp. 1 – 12 (pp. 25-105);

-        Sordelli G. (a cura di) (2016), Il processo progettuale. Fondazione CariSpezia, in http://www.fondazionecarispezia.it/wp-content/uploads/2016/11/Il-Processo-Progettuale_Strumenti-2016.pdf, (pp. 15-58);

-        Di Santo R. (a cura di) (2022), Dalla comunità alla prossimità: le nuove sfide del welfare. Sant’Arcangelo di Romagna, Maggioli. Capp. 1, 3, 5 (pp. 11 – 28; 49 – 70; 89 – 98);

-        De Ambrogio U., Guidetti C. (2018), La coprogettazione. Roma, Carocci. Capp. 1 – 5 (pp. 11-121);

-        Ripamonti E. (2018). Collaborare. Metodi partecipativi per il sociale. Roma, Carocci . Capp. 9 – 11 (pp. 205 – 272).

Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1La progettazione sociale: fasi e strumenti-        Detogni C. (2007), Formulare un progetto socio-sanitario. Tecniche di progettazione applicata. Milano, FrancoAngeli. Capp. 1 – 12 (pp. 25-105); -        Sordelli G. (a cura di) (2016), Il processo progettuale. Fondazione CariSpezia, in Bandi e formulari: la stesura di una proposta progettuale in ambito sociale http://www.fondazionecarispezia.it/wp-content/uploads/2016/11/Il-Processo-Progettuale_Strumenti-2016.pdf, (pp. 15-58);
2Bandi e formulari: la stesura di una proposta progettuale in ambito sociale-        Detogni C. (2007), Formulare un progetto socio-sanitario. Tecniche di progettazione applicata. Milano, FrancoAngeli. Capp. 1 – 12 (pp. 25-105); -        Sordelli G. (a cura di) (2016), Il processo progettuale. Fondazione CariSpezia, in Bandi e formulari: la stesura di una proposta progettuale in ambito sociale http://www.fondazionecarispezia.it/wp-content/uploads/2016/11/Il-Processo-Progettuale_Strumenti-2016.pdf, (pp. 15-58);
3La co-progettazione: normativa, attori, conflitti, livelli e fasi -        De Ambrogio U., Guidetti C. (2018), La coprogettazione. Roma, Carocci. Capp. 1 – 5 (pp. 11-121);-        Ripamonti E. (2018). Collaborare. Metodi partecipativi per il sociale. Roma, Carocci . Capp. 9 – 11 (pp. 205 – 272).
4Welfare di comunità: complessità dei bisogni, differenziazione delle risorse e sviluppo locale-        Di Santo R. (a cura di) (2022), Dalla comunità alla prossimità: le nuove sfide del welfare. Sant’Arcangelo di Romagna, Maggioli. Capp. 1, 3, 5 (pp. 11 – 28; 49 – 70; 89 – 98);
5Trasformazioni del welfare e sfide per il welfare di comunità-        Di Santo R. (a cura di) (2022), Dalla comunità alla prossimità: le nuove sfide del welfare. Sant’Arcangelo di Romagna, Maggioli. Capp. 1, 3, 5 (pp. 11 – 28; 49 – 70; 89 – 98);

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta con l’impiego degli strumenti della progettazione sociale (albero dei problemi/degli obiettivi; diagramma di Gantt; quadro logico; tabella dei costi); successiva prova orale sulla restante parte del programma


English version