SCIENZE UMANISTICHEStoria dell'arte e beni culturaliAnno accademico 2023/2024

9796756 - STORIA DELL'ARTE CLASSICA

Docente: ELVIA MARIA LETIZIA GIUDICE

Risultati di apprendimento attesi

Conoscenza delle principali manifestazioni della cultura materiale ed artistica greca e romana dall'età geometrica alla tarda antichità.

Capacità di descrivere e datare i principali monumenti greci e romani di età classica e di riconoscerne gli schemi iconografici.     

Apprendimento del linguaggio figurativo greco e romano.

Secondo i descrittori di Dublino gli studenti dovranno, alla fine del corso, acquisire

1) conoscenze e capacità di comprensione tali da rafforzare quelle raggiunte nel primo ciclo; capacità di elaborare e/o applicare idee originali, in un contesto di ricerca.

2) capacità di applicare le conoscenze e capacità di comprensione e abilità nel risolvere problemi a tematiche nuove o non familiari, inserite in contesti più ampi (o interdisciplinari) connessi al proprio settore di studio;

3) capacità di integrare le conoscenze e di formulare giudizi sulla base di informazioni non necessariamente complete;

4) capacità di comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità le proprie conoscenze a interlocutori specialisti e non specialisti.

5) capacità di prosecuzione della ricerca in modo autonomo.

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Il corso sarà strutturato in tre parti, una prima nel quale si affronteranno problemi di periodizzazione; una seconda, nella quale saranno illustrati i principali monumenti dell’arte greca e romana, e, infine, una terza durante la quale si affronteranno temi di iconografia.

Prerequisiti richiesti

La disciplina non prevede alcun pre-requisito.

Frequenza lezioni

Facoltativa.

Contenuti del corso

Studio dei principali documenti di arte greca e romana con una particolare attenzione ai contenuti iconografici, analizzati in rapporto al contesto storico e  sociale di ogni epoca.

Testi di riferimento

A.   Fondamenti della disciplina: inquadramento generale e periodizzazioni dell’Archeologia e storia dell’arte greca e romana (5 CFU).

Testi:

Per l’archeologia greca, vedi:

-T. Hölscher, Il mondo dell’arte greca, Torino 2008, pp. 3-161.

Per l’archeologia romana, vedi:

 - Massimiliano Papini, Arte romana, Mondadori, Milano 2016:

Capitolo 2: Il sistema delle immagini nell’arte di età romana (E. La Rocca), pp. 40-62.

Capitolo 5: L’Italia e Roma dal secolo X al I a.C. (M. Papini), pp. 131-162

Capitolo 6: Secolo I a.C. -secolo I d.C.: dagli imperatori giulio-claudi alla dinastia flavia (E. La Rocca), pp. 163-202.

Capitolo 7: Il secolo II d.C. e i “buoni imperatori” (M. Papini), pp. 203-231.

Capitolo 8: Il secolo III d.C. e la “crisi” dell’Impero (A. Lo Monaco), pp. 232-258.

Capitolo 9: Secoli IV-VI d.C. : Il Tardo antico (S. Tortorella), pp. 259-288.

Capitolo 10: Rappresentazioni  storiche (Matteo Cadario), pp. 291-319.

Capitolo 11: I ritratti (M. Papini), pp. 320-344.

Capitolo 18 La Pittura (S. Fortunati, S. Tortorella) pp. 467-490.

 

 

B.        Seminari tecnico/tematici su argomenti scelti dal docente (1 CFU)

- Appunti dalle lezioni

      oppure :

Gottfried Gruben

Il tempio: tipi, funzioni, età protogeometrica e geometrica , età protoarcaica, da: I Greci. Storia Cultura Arte Società, VOL. II.1, pp. 381-434, Torino 1997

Heinrich Borbein

La nascita di un’arte classica, da: I Greci. Storia Cultura Arte Società, VOL. II.2, pp. 1275-1303, Torino 1997

H. von Hesberg

Riti e produzione artistica delle corti ellenistiche, da: I Greci. Storia Cultura Arte Società, VOL. II.3, pp. 178-214 , Torino 1997

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive disposizioni, fotocopiare libri in commercio, in misura superiore al 15% del volume o del fascicolo di rivista, è reato penale.

Per ulteriori informazioni sui vincoli e sulle sanzioni all’uso illecito di fotocopie, è possibile consultare le Linee guida sulla gestione dei diritti d’autore nelle università (a cura della Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle opere dell’ingegno - AIDRO).

I testi di riferimento possono essere consultati in Biblioteca.

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal/la candidato/a.

Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Nascita del ritratto greco

Grandi santuari panellenici

Kouroi e Korai

Fidia

Acropoli di Atene in età arcaica

Agorà di Atene

Hephaisteion

Stoà Poikile

Pittura greca

Nascita del ritratto romano

Il rilievo storico romano

Archi di trionfo

Pittura pompeiana

L’arte romana e la scuola di Vienna


English version