SCIENZE DEL FARMACO E DELLA SALUTEChimica e tecnologia farmaceuticheAnno accademico 2022/2023

1001840 - FARMACOGNOSIA

Docente: Carmela PARENTI

Risultati di apprendimento attesi

Fornire allo studente le conoscenze relative alle droghe vegetali, con particolare riguardo a: composizione,  metodi di identificazione, controllo di qualità, effetti farmaco-tossicologici dei principi attivi in esse contenuti, al fine di una loro utilizzazione nel settore farmaceutico

Al termine del corso, per il superamento dell’esame, lo studente dovrà dimostrare di aver acquisito le conoscenze relative a:

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus

"Informazioni per studenti con disabilità e/o DSA
A garanzia di pari opportunità e nel rispetto delle leggi vigenti, gli studenti interessati possono chiedere un colloquio personale in modo da programmare eventuali misure compensative e/o dispensative, in base agli obiettivi didattici ed alle specifiche esigenze.
E' possibile rivolgersi anche al docente referente CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata - Servizi per le Disabilità e/o i DSA) del nostro Dipartimento, prof.ssa Teresa Musumeci.”

Prerequisiti richiesti

Cooscenze di base di anatomia

Frequenza lezioni

Obbligatoria

Contenuti del corso

FARMACOGNOSIA GENERALE (Modulo 1)

Significato e scopi della Farmacognosia. Definizione di droga. Classificazione e caratteristiche delle droghe di origine vegetale, animale, organizzate e non organizzate. Definizione di principio attivo e fattori che influenzano la composizione e l’attività delle droghe: fattori naturali endogeni, esogeni e dipendenti dalla preparazione. Raccolta, preparazione e conservazione delle droghe. Riconoscimento e controllo di qualità delle droghe, effettuati secondo le norme riportate nella F.U. Saggi e dosaggi biologici. Conservazione delle droghe. Forme farmaceutiche nelle quali vengono preparati i medicinali fitoterapici. Identificazione delle droghe, controllo di qualità.

FARMACOGNOSIA SPECIALE (Modulo 2)

Riconoscimento, attività biologica ed impieghi delle principali droghe vegetali e dei principi attivi in esse contenuti.

Monosaccaridi: glucosio, fruttosio, sorbitolo.

Oligosaccaridi: saccarosio.

Polisaccaridi: amido, cellulosa, destrani, inulina, pectine, gomme, mucillagini, carragenani, alginati

-Droghe ad azione lassativa: Manna.

-Droghe ad azione protettiva: Amido, Altea, Lino, Malva.

-Droghe per impieghi tecnici: Gomma arabica, Gomma adragante.

-Droghe ad azione lassativa: Psillio, Agar-Agar.

Acidi grassi saturi e insaturi, gliceridi, cere.

-Principali droghe: olio di mandorle dolci, olio di semi di lino, olio di ricino.

- ananas

- papaia.

Monoterpeni, Diterpeni Sesquiterpeni

-Droghe ad azione sedativa:Valeriana, Camomilla romana, Camomilla comune, Tiglio

-Droghe ad azione revulsiva cutanea ed antisettica: Canfora

-Droghe ad azione eupeptica: Arancio, Anice, Finocchio, Melissa

-Droghe ad azione espettorante: Eucalipto, Menta, Pino mugo, Timo.

-Droghe adattogene: ginko

- Cannabis 

-Antrachinonici: aloe, cascara, frangola, rabarbaro, senna, iperico.

-Solforati: aglio

-Saponinici: liquirizia, ginseng, ippocastano, centella.

-Alcolici: salice.

-Aldeidici: vaniglia.

-Fenolici: uva ursina.

-Glicosidi cardioattivi: digitale, strofanto, scilla.

-Glucosidi iridoidi: Arpagofito

-Flavonoidi: cardo mariano, passiflora, mirtillo, carciofo.

-Lignani: podofillo.

-Tannini: amamelide, noce di galla, tè verde.

-Fenilalchilaminici: capsaicina, efedra,

-Isochinolinici: boldo, colchico, curaro, ipecacuana, oppio.

-Indolici: rauwolfia, fava del Calabar, segale cornuta, vinca.

-Chinolinici: china.

-Imidazolici: jaborandi.

-Piridinici: tabacco.

-Tropanici: belladonna, giusquiamo, stramonio, coca.

-Purinici: droghe caffeiche.

-Serenoa repens

-Echinacea

-Riso Rosso

-Droghe utilizzate nel controllo del peso

Testi di riferimento

1) F. Capasso, R. De Pasquale, G. Grandolini, N. Mascolo – FARMACOGNOSIA – Springer

2) A. Bruni - Farmacognosia generale e applicata – Piccin

Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Definizione e classificazione delle droghe1, 2
2Definizione di principio attivo e fattori che influenzano la composizione e l’attività delle droghe1,2
3Raccolta, preparazione e conservazione delle droghe1,2
4Riconoscimento e controllo di qualità delle droghe, effettuati secondo le norme riportate nella F.U1,2
5Forme farmaceutiche nelle quali vengono preparati i medicinali fitoterapici1,2
6Monosaccaridi: glucosio, fruttosio, sorbitolo. Oligosaccaridi: saccarosio. Polisaccaridi: amido, cellulosa, destrani, inulina, pectine, gomme, mucillagini, carragenani, alginati2
7-Droghe ad azione lassativa: Manna1,2
8-Droghe ad azione protettiva: Amido, Altea, Lino, Malva1,2
9-Droghe per impieghi tecnici: Gomma arabica, Gomma adragante1,2
10Lipidi e droghe contenenti lipidi; Acidi grassi saturi e insaturi, gliceridi, cere1, 2
11-Principali droghe: olio di mandorle dolci, olio di semi di lino, olio di ricino1,2
12Droghe contenenti enzimi proteolitici: ananas, papaia1,2
13Droghe contenenti essenze e resine1,2
14-Droghe ad azione sedativa:Valeriana, Camomilla romana, Camomilla comune, Tiglio1
15-Droghe ad azione revulsiva cutanea ed antisettica: Canfora1
16-Droghe ad azione eupeptica: Arancio, Anice, Finocchio, Melissa 1,2
17-Droghe ad azione espettorante: Eucalipto, Menta, Pino mugo, Timo1,2
18-Droghe adattogene: ginko1,2
19-Droghe ad attività antitumorale: tasso1
20Droghe contenenti glicosidi1,2
21-Antrachinonici: aloe, cascara, frangola, rabarbaro, senna, iperico1,2
22-Solforati: aglio 1,2
23-Saponinici: liquirizia, ginseng, ippocastano, centella1,2
24-Alcolici: salice1,2
25-Fenolici: uva ursina1,2
26-Glicosidi cardioattivi: digitale, strofanto, scilla1,2
27-Glucosidi iridoidi: Arpagofito1,2
28Droghe contenenti fenilpropanoidi 1,2
29-Flavonoidi: cardo mariano, passiflora, mirtillo, carciofo1,2
30-Tannini: amamelide, noce di galla, tè verde1,2
31 Droghe contenenti alcaloidi1,2
32-Isochinolinici: boldo, colchico, curaro, ipecacuana, oppio1,2
33-Indolici: rauwolfia, fava del Calabar, segale cornuta, vinca1,2
34-Chinolinici: china1,2
35-Imidazolici: jaborandi1,2
36-Piridinici: tabacco1,2
37-Tropanici: belladonna, giusquiamo, stramonio, coca1,2
38-Purinici: droghe caffeiche1,2
39-Altre: serenoa repens, Echinacea, riso rosso, droghe utilizzate nel controllo del peso1,2

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Orale

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere

Esempi di domande e/o esercizi frequenti

1) Essiccamento di una droga

2) Estrazione dei principi attivi mediante percolazione

3) Droga e principi attivi del papaver somniferum

4) Droga e principi attivi di physostigma venenosum


English version