SCIENZE UMANISTICHEStoria dell'arte e beni culturaliAnno accademico 2023/2024

9794088 - CULTURA ROMANZA E VISUALITA'

Docente: Gaetano LALOMIA

Risultati di apprendimento attesi

1) Conoscenza e comprensione: conoscere i fenomeni culturali dal Medioevo al Contemporaneo; comprendere i processi di trasmissione culturale.

2) Capacità di applicare conoscenza e comprensione: essere in grado di applicare un metodo di analisi del rapporto tra parola e immagine a qualsiasi testo e comprendere i fenomeni artistici attraverso i metodi della cultura visuale anche su oggetti nuovi e non familiari.

3) Autonomia di giudizio: essere in grado di integrare le conoscenze e di gestire fenomeni complessi formulando giudizi coerenti.

4) Abilità comunicative: sviluppare la capacità di comunicare con linguaggio appropriato e specifico.

5) Capacità di apprendimento: studiare in modo ampiamente auto-gestito e autonomo.

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali attraverso l’ausilio di ppt.

Prerequisiti richiesti

Conoscenza generale degli sviluppi artistici in epoca medievale, rinascimentale e moderna. Conoscenza basilare della cultura letteraria europea.

Frequenza lezioni

Facoltativa.

Contenuti del corso

Il corso si struttura in due sezioni:

[A] Nozioni di cultura visuale

[B] Il mito di Orfeo tra letteratura e visualità

Testi di riferimento

[A] Nozioni di cultura visuale :

-       P.G. Beltrami, La filologia romanza, il Mulino, Bologna, 2017, pp. 85-89 e 121-122 (il materiale sarà caricato su Studium).

-       Pinotti e A. Somaini, Cultura visuale. Immagini sguardi media dispositivi, Einaudi, Torino, 2016, pp. 3-45 (il materiale sarà caricato su Studium).

-       O. Pächt, La miniatura medievale. Una introduzione, Bollati Boringhieri, Torino 2013 (pp. 15-122; 156-163).

 

[B]

Il mito di Orfeo tra letteratura e visualità

-          V. Bertolucci Pizzorusso, Orfeo « englouti » nelle letterature romanze dei secc. XII e XIII. Prime attestazioni, in Le metamorfosi di Orfeo, a cura di A.M. Babbi, Edizioni Fiorini, Verona, pp. 135-154.

-          P. Fornato, Orfeo antico e moderno, in Le metamorfosi di Orfeo, a cura di A.M. Babbi, Edizioni Fiorini, Verona, pp. 29-42.

 

Testi da leggere e studiare ai fini del superamento dell’esame (alcuni dei quali saranno caricati su Studium) :

-          Ovidio, Metamorfosi (X, vv. 1-75) ;

-          Angelo Poliziano, Orfeo, Garzanti, Milano, 2000 (pp. 147-177) ;

-          Italo Calvino, L’altra Euridice, in Le Cosmicomiche,

-          Dino Buzzati, Poema a fumetti, Oscar Mondadori, Milano.

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive disposizioni, fotocopiare libri in commercio, in misura superiore al 15% del volume o del fascicolo di rivista, è reato penale.

Per ulteriori informazioni sui vincoli e sulle sanzioni all’uso illecito di fotocopie, è possibile consultare le Linee guida sulla gestione dei diritti d’autore nelle università (a cura della Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle opere dell’ingegno - AIDRO).

I testi di riferimento possono essere consultati in Biblioteca.

Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal/la candidato/a.

Esempi di domande e/o esercizi frequenti

Lingue e letterature romanze

Regime scopico

Cultura visuale

Le miniature nei manoscritti medievali

La ricezione del mito di Orfeo nelle culture romanze

L’elaborazione visuale del mito di Orfeo

eckphrasis


English version