ECONOMIA E GESTIONE DELLE AREE PROTETTE

AGR/01 - 6 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

GIOVANNI SIGNORELLO
Email: giovanni.signorello@unict.it
Edificio / Indirizzo: via S. Sofia 98
Telefono: 095 7580320
Orario ricevimento: martedì (10-12); giovedì (10-12) on line via TEAMS codice: qkee732
MARIA DE SALVO
Email: mdesalvo@unict.it
Edificio / Indirizzo: via Santa Sofia, 100 - 95123 Catania
Telefono: 0957580353
Orario ricevimento: Martedì e Giovedì dalle 10:00 alle 11:00 tramite piattaforma MicrosoftOffice Teams (codice v9bkaeg)


Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le conoscenze sui concetti e sugli strumenti idonei a gestire, secondo principi di efficacia e di efficienza economica, le aree protette, a quantificare i costi e i benefici sociali della conservazione della natura, a stimare gli impatti dell'ecoturismo sulle economie locali, ad eseguire le procedure di valutazione ambientale relative a piani e progetti che possono avere effetti sullo stato degli ecosistemi protetti.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

L’insegnamento, impartito in co-docenza, prevede n. 28 ore di lezione frontale (o a distanza) e n. 28 ore di esercitazioni ed è articolato in due moduli.. Il pof. Giovanni Signorello terrà il Modulo 1, formato da 4 CFU (di cui 3 CFU per lezioni frontali), dedicato agli argomenti da 1 a 7 del programma (cfr. contenuti del corso). La prof.ssa Maria De Salvo terrà il Modulo 2 formato 2 CFU (di cui 1 per lezioni forntali), deidicati agli argomenti 8 e 9 del progrmma (procedure di valutazione ambientale)

Le lezioni frontali saranno partecipate e cooperative.

Le esercitazioni prevedono lo svolgimento di esercizi pratici, lavori di gruppo, discussione di studi di caso notevoli, visite guidate, relazioni, elaborati o ricerche svolte dagli studenti, lavori di gruppo, seminari di approfondimento.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.

A garanzia di pari opportunità e nel rispetto delle leggi vigenti, gli studenti interessati possono chiedere un colloquio personale in modo da programmare eventuali misure compensative e/o dispensative, in base agli obiettivi didattici ed alle specifiche esigenze.

E' possibile rivolgersi anche al docente referente CInAP (Centro per l’integrazione Attiva e Partecipata - Servizi per le Disabilità e/o i DSA) del nostro Dipartimento, prof.ssa Giovanna Tropea Garzia e Anna De Angelis.


Prerequisiti richiesti

Nessuno.

Informazioni per studenti con disabilità e/o DSA



Frequenza lezioni

Raccomandata



Contenuti del corso

Modulo 1 (argomenti da 1 a 7). Modulo 2 (argomenti 8 e 9)

  1. Aree protette e pianificazione ambientale: concetti, scopi, strumenti e quadro normativo
  2. Classificazioni delle aree protette
  3. Fonti statistiche e indicatori
  4. Gestione delle aree protette
  5. Monitoraggio delle presenze turistiche nelle aree protette
  6. Costi e benefici sociali delle aree protette
  7. Aree protette ed economie locali
  8. Procedure ambientali:VAS, VIA
  9. Procedure ambientali: VincA (ex art. 6 Direttiva Habitat)


Testi di riferimento

Worboys G.L., Lockwood M., Kothari A., Feary S. and Pulsford I. (eds), Protected Area Governance and Management, ANU Press, Canberra, 2015

Kettunen M. & ten Brink P (eds), Social and Economic Benefits of Protected Areas. An Assessment Guide, Routledge 2013

Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021

Marino D., La valutazione di efficacia per le aree protette, Franco Angeli, Milano, 2012​

Sassone S., Vademecum dell'ambiente, EPC editore, 2020


Altro materiale didattico

Durante il corso sarà fornito del materiale utile all'approfondimento degli argomenti trattati con le lezioni fronotali (in presenza e/o a distanza) e allo svolgimento delle varie tipologie di esercitazione. Il materiale cintenuto in Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2020 sarà condiviso con gli studenti su piattaforme cloud e/o su Studium (studium.unict.it)"



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Aree protette e pianificazione ambientale: concetti, strumenti, scopi e quadro normativoWorboys G.L., Lockwood M., Kothari A., Feary S. and Pulsford I. (eds), Protected Area Governance and Management, ANU Press, Canberra, 2015; Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 
2Classificazioni delle aree protetteSignorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
3Fonti statistiche e indicatori Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
4Gestione delle aree protetteMarino D., La valutazione di efficacia per le aree protette, Franco Angeli, Milano, 2012​; Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
5Monitoraggio delle presenze turistiche nelle aree protetteSignorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
6Costi e benefici sociali delle aree protetteKettunen M. & ten Brink P (eds), Social and Economic Benefits of Protected Areas. An Assessment Guide, Routledge 2013; Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
7Aree protette ed economie localiSignorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2021 
8Procedure di valutazione ambientale: VAS, VIASassone S., Vademecum dell'ambiente, EPC editore, 2020; 
9Procedure di valutazione ambientale: VincASassone S., Vademecum dell'ambiente, EPC editore, 2020 e Signorello G. (a cura di), Materiali di approfondimento per l’economia e gestione delle aree protette, Catania, 2020; 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Esame finale orale. La valutazione dell'esame terrà conto della pertinenza delle risposte rispetto alle domande formulate, della qualità dei contenuti, della capacità di collegamento con altri temi oggetto del programma, della capacità di riportare esempi, della proprietà di linguaggio tecnico e la capacità espressiva complessiva dello studente.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

La legge quadro nazionale sule aree protette. La rete Natura 2000. Classificazione IUCN delle aree protette.Tipologia di benefici delle aree proptette. Stima della domanda ricreativa. Piano di gestione. La procedura ambientale VINCA.




Apri in formato Pdf English version