FONDAMENTI DELLA PSICOLOGIA

M-PSI/01 - 10 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

CONCETTA PIRRONE
Email: concetta.pirrone@unict.it
Edificio / Indirizzo: Palazzo Ingrassia, via Biblioteca 2, I° piano
Telefono: 0952508060
Orario ricevimento: lunedì dalle 15 alle 17, mercoledì 10-12. In caso di persistenza Covid-19 è possibile prendere appuntamento via email per fissare degli incontri con l'ausilio della piattaforma microsoft teams.


Obiettivi formativi

Il corso si propone di favorire la conoscenza delle principali tematiche della psicologia generale attraverso un taglio scientifico, didattico e divulgativo al fine di presentare allo studente l'integrazione dei diversi fattori biologico, psicologico, ambientale che compongono le tematiche psicologiche. Inoltre verranno discussi i principali problemi adattativi affrontati dal genere umano. L’obiettivo è quello di permette agli studenti di migliorare la capacità di analisi critico-funzionale e di apprendimento delle principali aree tematiche della Psicologia.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

L'insegnamento comporta lezioni di tipo frontale. In caso di persistenza dell' emergenza covid-19, le lezioni verranno tenute con l'ausilio di Microsoft teams.


Prerequisiti richiesti

Motivazione allo studio, curiosità verso la disciplina congiuntamente ad una modalità di apprendimento attiva rappresentano per la docente i prerequisiti essenziali.



Frequenza lezioni

La frequenza non è obbligatoria ma strettamente consigliata per la multicomponenzialità che caratterizza i temi trattati durante le lezioni.



Contenuti del corso

Verranno approfondite le seguenti tematiche: natura della psicologia; genetica, ambiente e comportamento; cervello e comportamento; percezione; attenzione, coscienza e sonno; apprendimento e ruolo dell’esperienza; memoria; linguaggio; pensiero e ragionamento; intelligenza; motivazioni; emozioni; sviluppo fisico, cognitivo e sociale; comportamento sociale. Verranno inoltre trattati i principali problemi adattativi affrontati dal genere umano: sopravvivenza, accoppiamento, genitorialità e vita di gruppo (cooperazione, aggressività e gerarchie sociali), spiegandone il background teorico e fornendo allo studente esempi concreti frutto di ricerche empiriche recenti.



Testi di riferimento

Nigel Holt, Andy Bremner, Ed Sutherland, Micheal Vliek, Micheal Passer, Ronald Smith, Edizione Italiana a cura di Tessa Marzi e Andrea Peru (2019). Psicologia generale - capire la mente osservando il comportamento, SECONDA EDIZIONE, Mc Graw Hill Education, Milano. I capitoli da studiare sono: Cap 1 (pag. 1-42); Cap 3 (pag. 87-123); Cap. 4 (pag. 125-166); Cap. 5 (pag. 167-223);Cap. 6 (pag. 225-283); Cap. 7 (pag. 285-337); Cap. 8 (pag. 339-394); Cap. 9 (pag. 395-417); Cap. 10 (pag. 419-450); Cap. 11 (pag. 451-489); Cap. 12 (pag. 491-529); Cap. 13 (pag. 531-571); Cap. 14 (pag. 573-594), Cap. 15 (pag. 595-647).

David M. Buss, Psicologia evoluzionistica, 5/Ed., Pearson eText, Pearson (2012). Tre capitoli a SCELTA dello studente tra: Cap 1 (pag. 1-33); Cap 2 (pag. 34-60); Cap. 3 (pag. 61-90); Cap. 4 (pag. 91-121); Cap. 5 (pag. 123-150); Cap. 6 (pag. 151-178); Cap. 7 (pag. 179-198); Cap. 8 (pag. 199-225); Cap. 9 (pag. 227-245); Cap. 10 (pag. 247-275); Cap. 11 (pag. 277-296).


Altro materiale didattico

Il primo testo di studio indicato offre uno strumento fondamentale rappresentato dalla piattaforma web-based Connect Psicologia Generale: un sistema pensato per le esercitazioni con oltre 450 domande in italiano - e relativa autocorrezione - a disposizione degli studenti. Il manuale include Smartbook, uno strumento di apprendimento adattativo che unisce la tecnologia rivoluzionaria ideata da McGraw-Hill Education a un libro digitale interattivo. Maggiori informazioni sono contenute direttamente all'interno del testo che si onsiglia vivamente di acquistare.

Il secondo testo indicato consente l’accesso per 18 mesi a MyLab, una piattaforma web-based che integra e monitora l’attività individuale di studio: risorse multimediali fruibili autonomamente o per assegnazione del docente, esercitazioni e test, registrazione puntuale dei risultati e della loro progressione, gruppi di studio e aule virtuali animate da strumenti per l’apprendimento collaborativo (chat, forum, wiki, blog).



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1La Scienza della Psicologia, Geni, Ambiente e Comportamento, Cervello e Comportamento, Percezione, Attenzione e Coscienza, Apprendimento: Il ruolo dell’esperienza, Memoria, Linguaggio, Pensiero e Ragionamento, Intelligenza, Motivazione, Emozione, lo sviluppo fisico, cognitivo, sociale ed emotivo da neonato ad adulto, Mente e Comportamento Sociale. Tali argomenti rimangono INVARIATI sia per i frequentanti che non frequentanti; rimanngono altresì invariati per coloro che provengono da altri Corsi di Laurea. Nigel Holt, Andy Bremner, Ed Sutherland, Micheal Vliek, Micheal Passer,Ronald Smith, Edizione Italiana a cura di Tessa Marzi e Andrea Peru (2019). Psicologia Generale - Capire la mente osservando il comport, SECONDA EDIZIONE, Mc Graw Hill Education, Mil 
2 Tre capitoli a scelta dello studente tra: 1° cap. (pag. 1-33):Le basi della moderna psicologia evoluzionistica. 2°cap (pag. 34-60): Opporsi alle forze ostili della Natura Cap. 3 (pag. 61-90 Strategie femminili di scelta del partner a lungo termine 4. Strategie maschili di scelta del partner a lungo termine 5. Strategie sessuali a breve termine 6. Le cure parentali 7. Problemi di parentela 8. Alleanze di cooperazione 9. Aggressività e guerra 10. Conflitto tra sessi 11. Status, prestigio e dominanza socialeDavid M. Buss, Psicologia evoluzionistica, 5/Ed., Pearson eText, Pearson (2012). 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Prova orale finale. La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni di emergenza lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Le domande riguardano la conoscenza delle principali teorie contenute nei libri di testo, degli autori e dei principi di funzionamento dei processi cognitivi. Esempi di domande relative alle tematiche elencate nel syllabus, possono riguardare i vari modelli teorici sull’intelligenza e relativi autori, le varie teorie sull’apprendimento e relativi approfondimenti. altre domande possono riguardare i modelli di memoria, di lavoro e a lungo termine, l’oblio e il perché avviene. Vengono proposte domande relative ai modelli di apprendimento e il confronto tra di loro. Altri esempi riguardano le emozioni e le varie teorie a confronto. In generale vengono proposte domande che riguardano l'INTERO programma e i vari capitoli presenti nel programma. Per impreziosire la propria preparazione i confronti e gli approfondimenti sono graditi poiché indice di comprensione da parte dello studente. Gli esempi, di cui i testi sono pieni per meglio mettere lo studente nelle condizioni di comprendere i costrutti teorici, devono essere usati dagli studenti come mezzo per spiegare un’ipoteca teoria e non devono esaurire esclusivamente la risposta alla domanda posta dal docente.

Ai fini della valutazione il docente tiene conto:

1) dell'adeguatezza e correttezza di espressione in merito ai contenuti ed ai metodi,

2) della capacità di rielaborare le conoscenze, e metterle a confronto,

3) della capacità di organizzare le conoscenze teoriche in funzione di obiettivi specifici,

4) dell'ampiezza della consapevolezza tematica e della correttezza lessicale,

5) della capacità di approfondimento critico, di collegamento interdisciplinare e di trasferire le conoscenze ai contesti operativi.




Apri in formato Pdf English version