LINGUA INGLESE

3 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

PAOLO GIUSEPPE CARUSO
Email: paologiuseppecaruso3@gmail.com
Edificio / Indirizzo: Aule didattiche presso Ospedale nuovo Garibaldi (Cdl Dietistica) / Dip. Sc.biolog.Geolog. Ambient. presso corso Italia (Cdl Scienze geologiche)
Orario ricevimento: su appuntamento


Obiettivi formativi

In riferimento ai cosiddetti Descrittori di Dublino, I “descrittori di Dublino” relativi alla EHEA (European Higher Education Area) I descrittori dei livelli 6-8 relativi al EQF (European Qualification Framework) (N.B.: i livelli 6-8 corrispondono ai tre cicli della EHEA) I titoli finali di primo ciclo possono essere conferiti a studenti che:

• Relativamente alla Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding) abbiano dimostrato conoscenze e capacità di comprensione in un campo di studi di livello post secondario e siano a un livello che, caratterizzato dall’uso di libri di testo avanzati, include anche la conoscenza di alcuni temi d’avanguardia nel proprio campo di studi;

• Relativamente alla Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding) siano capaci di applicare le loro conoscenze e capacità di comprensione in maniera da dimostrare un approccio professionale al loro lavoro, e possiedano competenze adeguate sia per ideare e sostenere argomentazioni che per risolvere problemi nel proprio campo di studi;

• Relativamente alla Autonomia di giudizio (making judgements) abbiano la capacità di raccogliere e interpretare i dati (normalmente nel proprio campo di studio) ritenuti utili a determinare giudizi autonomi, inclusa la riflessione su temi sociali, scientifici o etici ad essi connessi;

I risultati dell'apprendimento relativi al livello 6 sono:

Conoscenze

• Conoscenze avanzate in un ambito di lavoro o di studio, che presuppongano una comprensione critica di teorie e principi.

Abilità

• Abilità avanzate, che dimostrino padronanza e innovazione necessarie a risolvere problemi complessi ed imprevedibili in un ambito specializzato di lavoro o di studio.

Competenze

• Gestire attività o progetti, tecnico/professionali complessi assumendo la responsabilità di decisioni in contesti di lavoro o di studio imprevedibili.

§ Padroneggiare il patrimonio lessicale ed espressivo della lingua inglese secondo le esigenze comunicative nei contesti sociali e scientifici.

§ Riconoscere le linee essenziali della lingua con riferimento soprattutto a tematiche di tipo scientifico.

§ Stabilire collegamenti sia in una prospettiva interculturale sia ai fini della mobilità di studio e di lavoro.

§ Utilizzare i linguaggi settoriali della lingua inglese per interagire nell'ambito chimico quindi nei contesti di studio e di lavoro.

§ Individuare ed tilizzare le attuali forme di comunicazione multimediale, anche con riferimento alle strategie espressive e agli strumenti tecnici della comunicazione in rete.

§ Padroneggiare il linguaggio formale e i procedimenti dimostrativi della lingua.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

L'attività corsuale è organizzata 2-3h per volta, 1-2 volte settimanali. Lezioni frontali ed interattive. Esercitazioni in aula.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista e/o in DAD potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il previsto programma e riportarlo nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

I prerequisiti pregressi sono riconducibili alle passate competenze scolastiche, raggiunte nel corso della secondaria superiore. Il livello di partenza è A2.2 per il raggiungimento del B1, come previsto dal regolamento di Ateneo.



Frequenza lezioni

La frequenza è obbligatoria, verranno prese le presenza, ed è fortemente consigliata al fine di acquisire più facilmente familiarità con i contenuti del corso.



Contenuti del corso

SCIENTIFIC TOPICS : THE ATOM AND THE ELEMENTS. INORGANIC & ORGANIC CHEMISTRY. SHAPES OF MATTER. PORTRAIT OF THE ATOM. ELECTRONIC STRUCTURE OF THE ATOM. PERIODIC TABLE. CHEMICAL ELEMENTS OF LIFE. A HISTORY OF THE ATOM. DO'S & DON'TS IN A CHEMISTRY LAB.

LANGUAGE STRUCTURES BASED ON TOPICS & ON UNITS.

Unit 1 – Question forms. Suffixes. Formal and informal writing

Unit 2 – Present simple and present continuous. Adjectives and adverbs

Unit 3 – 'Like' as a verb and preposition. Prefixes. Using 'like' as a filler word

Unit 4 – Adverbs of Frequency.Commuting and adverbs of frequency. Two ways to say 'often'

Unit 5 – 'Have to' and 'must'. Future and past usage. Language practice.

'Have got to' versus 'have to'.

Unit 6 – Past Simple.

-ing and –ed adjectives.

Unit 7 – Past simple and continuous.

Unit 8 - Articles. Grammar. When to use 'the' . When to use the zero article.

Compound adjectives

Unit 9 – 'Going to' and present continuous. Past, present or future?

'Going to' and present continuous to talk about the future.

Different ways to talk about the future. Language for making plans

Unit 10 – Verb patterns. When to use the gerund and when the infinitive after a verb.

Unit 11 – Past participles and the present perfect. Present perfect with 'never' and 'ever'

Unit 12 – Present perfect with 'for' and 'since'.

Unit 13 – Comparatives and superlatives. Much and more.More about comparatives. Comparing nouns

Superlatives and comparatives activity.

Unit 14 – 'Just', 'already' and 'yet' with the present perfect tense. Compound nouns

Unit 15 – Defining relative clauses. Getting a handle on relative clauses.

Wh- / Relative clauses. Descriptions with relative clauses

Unit 16 –Understanding might, may and could. Using will and might.

May, might and could for possibility.

Unit 17 – REVISION

Unit 18 – 'Too', 'very', 'enough'. Modifying adjectives with 'too', 'very' and 'enough'

Unit 20 – Tenses : present simple, present continuous, past simple, present perfect;

going to, present continuous with future meaning.

Mixed tenses.

Talking about plans for the future.

Unit 21 – 'if' and 'whether'

Unit 22 – REVISION

Unit 23 – First conditional. 'If' + present simple + will

Unit 24 – The second conditional. Would it be better if…

Third conditional.

State verbs and action verbs.

Unit 25 – Present perfect and past simple.

Unit 26 – Question tags

Unit 27– 'might' and 'be likely to' .

Unit 28– 'Used to' and 'would'.

Suggestions, instructions and advice

Unit 30 –, 'be able to' and 'manage to' in context. Present and past modals of ability.



Testi di riferimento

MAPPE CONCETTUALI. FOTOCOPIE DA INVIARE A MEZZO MAIL. LINKS. PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE.


Altro materiale didattico

COME SOPRA.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1VEDASI LA SEZIONE : CONTENUTI DEL CORSO MATERIALE FORNITO DAL DOCENTE 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

La parte orale della materia valuterà la competenza comunicativa e la capacità di interazione degli studenti durante l’attività didattica ( interazioni, interventi spontanei o sollecitati) .

La prova scritta riguarderà le tematiche e i contenuti trattati e faranno riferimento agli obiettivi fissati nella programmazione. La valutazione “formativa” darà agli studenti informazioni sul loro processo di apprendimento e al docente elementi di riflessione sull’efficacia della loro azione didattica. La valutazione “sommativa”, che consiste nell'esame scritto-orale finale, funzionale alla valutazione degli alunni, sarà volta a classificare il profitto delle competenze acquisite in base agli indicatori di livello del “Quadro di Riferimento Europeo per le Lingue Straniere” e accerterà il raggiungimento degli obiettivi cognitivi e didattici fissati.

La valutazione di fine quadrimestre terrà conto dei risultati delle verifiche svolte in itinere (impegno, partecipazione, capacità operative, interventi, progressi rispetto ai livelli di partenza, ecc.). senza tuttavia mai prescindere dal raggiungimento degli obiettivi minimi prefissati. ESAMI : PARTE SCRITTA > LANGUAGE STRUCTURES+ CHEMISTRY .

PARTE ORALE (superando lo scritto. Votazione minima 18/60 in base al numero delle domande) LANGUAGE STRUCTURES+CHEMISTRY.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

TUTTI I CONTENUTI DEL CORSO




Apri in formato Pdf English version