SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI M - Z

SPS/08 - 9 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

DAVIDE BENNATO
Email: dbennato@unict.it
Edificio / Indirizzo: Monastero dei Benedettini, Piazza Dante 23
Telefono: 095/7102264
Orario ricevimento: Lunedì 16.00-18.00, Mercoledì 16.00-18.00
STEFANIA FRAGAPANE


Obiettivi formativi

La conoscenza dei processi teorici alla base dei fenomeni della comunicazione, le caratteristiche sociologiche dei mezzi di comunicazione di massa, la conoscenza degli approcci moderni della sociologia dei processi culturali, analisi multidisciplinare dell’immaginario tecnologico.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Il corso si svolge essenzialmente nella forma della lezione frontale, con ampio utilizzo di strumenti per il coinvolgimento degli studenti: domande per la verifica dei concetti, discussione collettiva di casi cruciali, strumenti digitali di coinvolgimento e partecipazione.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza dei principali fenomeni storici, politici e culturali del XX e XXI secolo, dimestichezza con l’uso dei mass media e social media.



Frequenza lezioni

Facoltativa.



Contenuti del corso

Le teorie delle comunicazioni di massa, le caratteristiche tecnologiche e sociologiche dei media digitali, gli autori e i concetti principali della sociologia dei processi culturali, analisi multidisciplinare di una serie televisiva con contenuto tecnologico



Testi di riferimento

MODULO A – Le teorie della comunicazione dai mass media ai social media

S. Bentivegna, G. Boccia Artieri, Le teorie delle comunicazioni di massa e la sfida digitale, Roma-Bari, , Laterza, 2019, pp. 263.

D. Bennato, Sociologia dei media digitali, Roma-Bari, Laterza, 2011, pp.192.

 

MODULO B – I processi sociali alla base della cultura contemporanea

S. Piccone Stella, L. Salmieri, Il gioco della cultura, Roma, Carocci, 2012, pp.3 70

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive disposizioni, fotocopiare libri in commercio, in misura superiore al 15% del volume o del fascicolo di rivista, è reato penale.

Per ulteriori informazioni sui vincoli e sulle sanzioni all’uso illecito di fotocopie, è possibile consultare le Linee guida sulla gestione dei diritti d’autore nelle università (a cura della Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle opere dell’ingegno - AIDRO).

I testi di riferimento possono essere consultati in Biblioteca.


Altro materiale didattico

Altri materiali per lo studio e l'approfondimento dei contenuti trattati durante il corso potranno essere forniti attraverso la piattaforma Studium.


Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Società e comunicazioni di massaBentivegna, Boccia Artieri 2019 
2Società e media digitaliBentivegna, Boccia Artieri 2019 
3Dalla manipolazione alla comunicazione persuasoriaBentivegna, Boccia Artieri 2019 
4Le teorie della selettivitàBentivegna, Boccia Artieri 2019 
5Gli usi e le gratificazioniBentivegna, Boccia Artieri 2019 
6La teoria criticaBentivegna, Boccia Artieri 2019 
7I Cultural StudiesBentivegna, Boccia Artieri 2019 
8Pubblici connessi: tra convergenza e partecipazioneBentivegna, Boccia Artieri 2019 
9La teoria dell'agenda settingBentivegna, Boccia Artieri 2019 
10La spirale del silenzioBentivegna, Boccia Artieri 2019 
11La teoria della coltivazioneBentivegna, Boccia Artieri 2019 
12Diseguaglianze mediali: la teoria del knowledge gap e digital divideBentivegna, Boccia Artieri 2019 
13Contesto. Processi comunicativi e media digitaliBennato 2011 
14Strumenti. Le infrastrutture della collaborazioneBennato 2011 
15Valori. La dimensione etica della network societyBennato 2011 
16Il crocevia della culturaPiccone Stella, Salmieri 2012 
17Lo sguardo antropologico, lo sguardo sociologicoPiccone Stella, Salmieri 2012 
18I capostipiti: Marx, Durkheim, Simmel, Weber, ParsonsPiccone Stella, Salmieri 2012 
19La svolta culturalePiccone Stella, Salmieri 2012 
20I Cultural Studies Britannici, i Cultural Studies americaniPiccone Stella, Salmieri 2012 
21Pierre Bourdieu, la partica della culturaPiccone Stella, Salmieri 2012 
22Produzione di cultura, consumo di culturaPiccone Stella, Salmieri 2012 
23Jeffrey Alexander e la sociologia culturalePiccone Stella, Salmieri 2012 
24La religione, le religioniPiccone Stella, Salmieri 2012 
25Senso comune e vita quotidianaPiccone Stella, Salmieri 2012 
26Trasmettere la cultura: socializzare, educare, crescerePiccone Stella, Salmieri 2012 
27Il linguaggio, la comunicazione, la memoriaPiccone Stella, Salmieri 2012 
28Come cambia la cultura?Piccone Stella, Salmieri 2012 
29Le generazioni, le subculture, i giovaniPiccone Stella, Salmieri 2012 
30Uomini, donne e oltre: il generePiccone Stella, Salmieri 2012 
31Le minoranze, il fenomeno migratorio, il multiculturalismoPiccone Stella, Salmieri 2012 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Prova orale con verifiche in itinere

La prova in itinere consiste in un lavoro di gruppo relativo all’approfondimento di una delle teorie presentate durante il corso. La valutazione della prova è collettiva e sarà valutata sulla base degli elementi seguenti: appropriatezza linguistica e terminologica, pertinenza teorica, capacità di esposizione, approfondimento bibliografico

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Quali sono gli elementi della teoria del flusso di comunicazione a due fasi?

Che ruolo ha nella diffusione delle fake news la bolla del fltro (filter bubble)?

In cosa consiste il web 2.0?

Carateristiche e proprietà della teoria della diffusione delle innovazioni

Max Weber e la psiegazione culturale del capitalismo

Jeffrey Alexander e il concetto di sociologia culturale




Apri in formato Pdf English version