LINGUA E COMUNICAZIONE INGLESE 1 A - L

L-LIN/12 - 9 CFU - Insegnamento annuale

Docenti titolari dell'insegnamento

FRANCESCA MARIA VIGO
Email: vigof@unict.it
Edificio / Indirizzo: ex-Monastero dei Benedettini. Piazza Dante, 32 95124 catania
Telefono: 095/7102261
Orario ricevimento: http://www.disum.unict.it/docenti/francescamaria.vigo
DONATA CUCCHIARA
Email: donata.cucchiara@gmail.com
Edificio / Indirizzo: DISUM Monastero dei Benedettini Catania
Telefono: 0957128691
Orario ricevimento: mercoledì 8.30 - 10.30 ; giovedì 8.30 - 9.30


Obiettivi formativi

Cercherò di fornire una guida alla lettura e lo studio dei testi di riferimento, ma soprattutto il corso tende ad incoraggiare la riflessione linguistica e a spiegare alcuni strumenti metalinguistici utili anche per raggiungere una consapevolezza dei processi di apprendimento linguistico; infatti una meta importante per gli apprendenti è quella di intraprendere un percorso autonomo verso il raggiungimento delle competenze linguistiche e comunicative. L’analisi testuale e morfologica (anche tramite esempi di realia) sarà utilizzata come illustrazione pratica degli aspetti teorici. Il livello di competenza linguistica di arrivo previsto è il B1+ secondo il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Cercherò di utilizzare l’inglese quanto più possibile durante le lezioni.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Anche se una materia “annuale”, la maggior parte dell’insegnamento si svolgerà nel primo semestre, con, quando possibile, tre lezioni alla settimana. Le lezioni in essenza avranno il formato di una conferenza, ma la partecipazione delle studentesse e gli studenti è attesa e sarà attivamente incoraggiata. Il calendario per le lezioni sarà comunicato sia a lezione, che sulla mia pagina web DISUM e attraverso la piattaforma didattica, Studium. Sarò disponibile subito prima e subito dopo le lezioni per rispondere a domande inerenti al corso e gli studenti e le studentesse potranno anche venire al ricevimento studenti per questo scopo.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Nessuno.



Frequenza lezioni

Facoltativa.



Contenuti del corso

Nei moduli A e B intendo introdurre, sviluppare e applicare alcuni concetti e strutture di base della lingua inglese con l’utilizzo di esempi pratici. Per il primo modulo grande attenzione sarà dedicata all'analisimorfologica, grammaticale e sintattica della lingua inglese, basi utili pure per il Modulo C in cui attenzione sarà data alla pratica della traduzione.

 

Nel Modulo B ci si soffermerà su elementi di fonetica segmentale e fonologia con l’obiettivo di fornire agli studenti e alle studentesse strumenti utili e necessari per un migliore apprendimento dell’inglese come lingua seconda e/o straniera dal punto di vista sia della comprensione che della produzione. E’ in questo modulo che esempi di realia avranno un ruolo importante attraverso la loro analisi e utilizzo in esercizi linguistici.

 

Nel Modulo C presterò attenzione all’analisi linguistica dal punto di vista del suo utilizzo nella traduzione. Qui avremo la possibilità di confrontare l’inglese e l’italiano e migliorare le nostre capacità nel tradurre tra le lingue, soprattutto nella direzione inglese–italiano. I testi utilizzati saranno di tipologie e registri vari e presteremo attenzione all’uso corretto di vocabolari, soprattutto vocabolari monolingue.

 

Esercitazioni linguistiche/lettorato – Cultura anglofona

Gli studenti frequenteranno le esercitazioni di lettorato divisi in gruppi a seconda delle abilità linguistiche di partenza. A questo scopo, sarà resa nota in tempo utile la data del test di ingresso, sul sito del Dipartimento e su Studium, la piattaforma e-learning dell’università. Il livello nozionale di partenza è il B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue. Il percorso con le colleghe e i colleghi madrelingua è parte integrante del corso.



Testi di riferimento

Culpeper Jonathan et al (eds), 2018, second edition, English Language. Description, Variation and Context, London, Palgrave (un totale di 12 capitoli: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 9, 11, 12, 14, 15).

 

Baker, Mona, 2011, In Other Words, Abingdon, Routledge (un totale di 4 capitoli: 1, 2, 3, 4).

 

Lettorato – cultura anglofona

Le grammatiche di riferimento e i testi da utilizzare per le esercitazioni linguistiche/lettorato saranno comunicati immediatamente dopo il test di ingresso in base al livello di competenza e al gruppo di appartenenza.

 

Dizionari consigliati

Collins Cobuild Dictionary for Advanced Learners, London: Collins ultima edizione (insieme a How to Use the Dictionary, Collins ELT, London); Longman Dictionary of Contemporary English (con cd-rom), London, Longman ultima edizione; A.S. Hornby, Oxford Advanced Learner’s Dictionary, Oxford, Oxford University Press, ultima edizione; Cambridge Advanced Learner’s Dictionary (con cd-rom), Cambridge, Cambridge University Press, ultima edizione; Ragazzini Dizionario Inglese–Italiano Italiano–Inglese, Zanichelli, ultima edizione.

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive disposizioni, fotocopiare libri in commercio, in misura superiore al 15% del volume o del fascicolo di rivista, è reato penale.

Per ulteriori informazioni sui vincoli e sulle sanzioni all’uso illecito di fotocopie, è possibile consultare le Linee guida sulla gestione dei diritti d’autore nelle università (a cura della Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle opere dell’ingegno - AIDRO).

I testi di riferimento possono essere consultati in Biblioteca.


Altro materiale didattico

Altri materiali per lo studio e l'approfondimento dei contenuti trattati durante il corso potranno essere forniti attraverso la piattaforma Studium.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Studying the English LanguageCulpeper 1 and classes 
2PhoneticsCulpeper 2 
3PhonologyCulpeper 3 
4MorphologyCulpeper 4 
5Grammar: Words (and Phrases)Culpeper 5 
6Grammar: Phrases (and Clauses)Culpeper 6 
7Grammar: Clauses (and Sentences)Culpeper 7 
8SemanticsCulpeper 9 
9Standard English and StandardizationCulpeper 11 
10The History of English SpellingCulpeper 12 
11Lexical ChangeCulpeper 14 
12Semantic ChangeCulpeper 15 
13Introduction [translation]Baker 1 
14Equivalence at word levelBaker 2 
15Equivalence above word levelBaker 3 
16Beyond equivalence: ethics and moralityBaker 4 
17ESL and EFLClasses 
18Cognates and synonyms (false friends)Classes 
19CommunicationClasses 
20DiscourseClasses 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Sono previste tre prove intermedie: una relativa al modulo A, consistente in un test (a risposte sia multiple sia libere) mirata a verificare la conoscenza e l’uso dell’alfabeto fonetico; una relativa al modulo B mirata alla verifica dell’acquisizione di competenze morfologiche, sintattiche e semantiche e una relativa al Modulo C che valuterà le capacità di traduzione e di riflessione traduttologica.

Il superamento di tali prove consente a studenti e studentesse di considerare come acquisite le parti di programma su cui si è già misurato/a e di accedere alla prova finale, consistente in un colloquio orale sulle parti restanti del programma ed una conversazione con le lettrici. Si accede alla prova orale dopo aver superato l’esame scritto.

Gli studenti e le studentesse che non desiderano partecipare alle prove in itinere previste saranno valutati e valutate attraverso la prova finale consistente in un colloquio orale su tutti gli argomenti del programma.

 

Prova scritta – propedeutica alla prova orale

Prova orale

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.




Apri in formato Pdf English version