SOCIOLOGIA DEI FENOMENI POLITICI

SPS/11 - 6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

ROSSANA SAMPUGNARO
Email: sampugnaro@unict.it
Edificio / Indirizzo: DSPS, Via Vittorio Emanuele, 8 Catania, 1° piano
Telefono: 09570305277
Orario ricevimento: Lunedì 14.30-15.30; Martedì 9.00-11.00 o su appuntamento


Obiettivi formativi

L’obiettivo del corso è quello di fornire gli elementi necessari a comprendere i meccanismi sottesi ai fenomeni politicamente rilevanti. Verranno richiamate le principali prospettive teoriche e di ricerca su temi essenziali nell'ambito disciplinare: culture ed identità politiche, fratture socio-politiche, forme organizzative (partiti, gruppi di pressione e movimenti politici), partecipazione politica, comportamento elettorale e opinione pubblica. Un approfondimento specifico riguarderà la relazione tra democrazia, cittadinanza e comunicazione politica nell'ambito della politica post-rappresentativa: le nuove forme di triangolazione tra media, politica e cittadino, la disintermediazione e i nuovi significati della partecipazione. I fenomeni studiati sono riconducibili alla più generale analisi dei meccanismi sottesi ai cambiamenti sociali, politici ed economici delle società contemporanee, in una prospettiva di saperi integrati, cioè utilizzando strumenti concettuali e metodologici diversi e con un’attenzione all’evoluzione storica della disciplina e alla sua specificità teorico-metodologica. Il corso permette l’acquisizione delle conoscenze relative a tematiche politicamente rilevanti e la formazione di una sensibilità necessaria a identificare i problemi politici e sociali che caratterizzano le società contemporanee.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali, lettura di testi ed esercitazioni.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Conoscenze di base della vita politica moderna.



Frequenza lezioni

Facoltativa.



Contenuti del corso

Argomenti

1 Lo studio della politica e della società

2 Società civile, stato e sistema politico

3 Le fratture socio-politiche

4 Cultura ed identità politica

5 Partecipazione e democrazia

6 Le logiche del voto nelle tradizioni di studio

7 I partiti politici

8 Movimenti e gruppi di pressione

9 Connective parties and hybrid organizations

10 Opinione pubblica nello spazio digitale

11 Rappresentanza e disintermediazione



Testi di riferimento

(1) Ceccarini L. e Diamanti I., Tra politica e società. Fondamenti, trasformazioni e prospettive, Il Mulino, Bologna, 2018

 

(2) Bennett W. L., Segerberg A. & Knüpfer C. B., The democratic interface: technology, political organization, and diverging patterns of electoral representation, Information, Communication & Society, (2017)

 

e un testo a scelta tra i seguenti:

 

(3) De Rosa R., Cittadini-digitali. L'agire politico al tempo dei social media, Apogeo, Milano, 2014.

 

(4) Sorice M., Partecipazione Democratica, Mondadori Università, Milano, 2019

 

(5) Sunstein C.R., #Republic.com. La democrazia nell'epoca dei social media Il Mulino, Bologna, 2017

 

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 171 della legge 22 aprile 1941, n. 633 e successive disposizioni, fotocopiare libri in commercio, in misura superiore al 15% del volume o del fascicolo di rivista, è reato penale.

Per ulteriori informazioni sui vincoli e sulle sanzioni all’uso illecito di fotocopie, è possibile consultare le Linee guida sulla gestione dei diritti d’autore nelle università (a cura della Associazione Italiana per i Diritti di Riproduzione delle opere dell’ingegno - AIDRO).

I testi di riferimento possono essere consultati in Biblioteca.


Altro materiale didattico

Altri materiali per lo studio e l'approfondimento dei contenuti trattati durante il corso potranno essere forniti attraverso la piattaforma Studium.


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

È previsto un esame scritto.

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.




Apri in formato Pdf English version