BOTANICA FARMACEUTICA

BIO/15 - 6 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

ROSARIA ACQUAVIVA
Email: racquavi@unict.it
Edificio / Indirizzo: Edificio 2 (2° piano), Viale Andrea Doria 6
Telefono: 095/7384219; Fax 0957384220
Orario ricevimento: Martedì e giovedì 10,00-12,00


Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione: Il corso fornisce gli strumenti per il riconoscimento delle principali piante di interesse farmaceutico ed erboristico

Capacità di applicare conoscenza e comprensione: lo studente acquisisce le capacità necessarie per comprendere l'utilizzo e l'impiego delle piante officinali nell’industria farmaceutica ed erboristicca

Capacità di apprendimento: lo studente diventa capace di riconoscere ed individuare le piante di specifico interesse farmaceutico ed erboristico.

Autonomia di giudizio: lo studente sviluppa la sua capacità critica nel saper riconosciere una pianta officinale

Capacità di risoluzione di un problema: lo studente è stimolato a riconoscere le carartteristiche botaniche e farmaceutiche delle piante officinali


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali con l'ausilio di diapositive, di filmati da interne.
Esercitazioni e problem based learning.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Biologia vegetale



Frequenza lezioni

La frequenza è obbligatoria secondo le norme del regolamento didattico del CdS in SFA come riportato nel link: http://www.dsf.unict.it/corsi/l-29_sfa/regolamento-didattico



Contenuti del corso

Introduzione allo studio della Botanica Farmaceutica. Classificazione. Concetto di specie. Sistema tassonomico ed evoluzione dei sistemi. Approvvigionamento delle Piante Medicinali.
Droga vegetale: classificazione e fattori che influenzano il contenuto in principi attivi.
La riproduzione. La moltiplicazione. La riproduzione sessuale. I gameti e la gamia. Le spore. I cicli biologici. L’apomissia.
Funghi. Morfologia. Il micelio. Eterotrofia. Propagazione. Riproduzione sessuale. Sistematica dei Funghi. Morfologia ed interesse farmaceutico ed applicativo di: Zygomycota, Ascomycota, Basidiomycota. Intossicazioni da funghi.
Alghe. Caratteri generali. Morfologia ed interesse farmaceutico ed applicativo di: Rhodophyta: Gelidiaceae: Gelidium Sp.; Gigartinaceae: Chondrus crispus; Phaeophyta: Laminariaceae: Laminaria sp., Fucus
Cenni di Licheni e Muschi. Morfologia. Utilizzazione
Cenni di Pteridofite. Morfologia ed interesse farmaceutico ed applicativo di: Lycopodiales, Equisetales, Filicales.
Spermatofite. Gimnosperme. Morfologia ed interesse farmaceutico ed applicativo di: Cycadophyta, Ginkgophyta, Coniferophyta, Ephedrales
Angiosperme. Il fiore e i suoi elementi. Le infiorescenze. La riproduzione sessuale. Il seme. Il frutto. Le foglie.
Classificazione delle Angiosperme.
Interesse farmaceutico di metaboliti primari e secondari

LILIOPSIDA (MONOCOTILEDONES)

MAGNOLIOPSIDA (DICOTILEDONES)

Il programma è articolato in quattro parti in base ad una scansione temporale degli argomenti trattati.

PARTE PRIMA 1 CFU - 7h

PARTE PRIMA 2 CFU - 7h

PARTE TERZA 1 CFU - 7 h

PARTE QUARTA 3 CFU - 21h

Classificazione delle Angiosperme.
Interesse farmaceutico di metaboliti primari e secondari

LILIOPSIDA (MONOCOTILEDONES)

MAGNOLIOPSIDA (DICOTILEDONES)



Testi di riferimento

1. Maugini E., Maleci Bini L., Mariotti Lippi M. - Manuale di Botanica Farmaceutica IX Ed. – PICCIN 2014

2. Leporatti M., Foddai S., Tommasini L. - Testo atlante di anatomia vegetale e delle piante officinali – PICCIN 1997

3. Poli F. - Biologia Farmaceutica - II Ed. - Pearson 2019


Altro materiale didattico

Il materiale didattico sarà fornito durante le lezioni e sarà pubblicato su Studium (http://studium.unict.it) e sulla pagina docente che si trova nel sito del Dipartimneto di Scienze del Farmaco (http://www.dsf.unict.it/corsi/l-29_sfa/insegnamenti/?id=16)



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Concetto di specie. Sistema tassonomico ed evoluzione dei sistemi. Approvvigionamento delle Piante Medicinali. Droga vegetale: classificazione e fattori che influenzano il contenuto di principi attiviTesti: 1: Capitolo 9-10; Testo 3: Capitolo 1-6-7-10 
2 La riproduzione. La moltiplicazione. La riproduzione sessuale. I gameti e la gamia. Le spore. I cicli biologici. L’apomissia. Testo 1: Capitolo 8;  
3Funghi. Morfologia. Il micelio. Eterotrofia. Propagazione. Riproduzione sessuale. Sistematica dei Funghi. Morfologia, ciclo ontogenetico ed interesse applicativo di: Zygomycota, Ascomycota, Basidiomycota. Intossicazioni da funghiTesti: 1: Capitolo 11;  
4Alghe. Caratteri generali. Morfologia, ciclo ontogenetico ed interesse applicativo di: Rhodophyta: Gelidiaceae: Gelidium Sp.; Gigartinaceae: Chondrus crispus; Phaeophyta: Laminariaceae: Laminaria sp., Fucus. Licheni. La simbiosi lichenica. Testi: 1: Capitolo 12-13;  
5Morfologia. Utilizzazione Muschi. Le cormofite. Briofite. Hepatophyta. Bryophyta. Pteridofite. Morfologia, ciclo ontogenetico ed interesse applicativo di: Lycopodiales, Equisetales, Filicales.Testi: 1: Capitolo 14-15; 
6Spermatofite. Gimnosperme. Morfologia, ciclo ontogenetico ed interesse applicativo di: Cycadophyta, Ginkgophyta, Coniferophyta, EphedralesTesti: 1: Capitolo 16;  
7Angiosperme. Il fiore e i suoi elementi. Le infiorescenze. La riproduzione sessuale. Il seme. Il frutto. Le foglie.Classificazione delle Angiosperme. Metaboliti primari e secondari Testi: 1: Capitolo 2, 17; 
8Applicazioni fito-farmaceutiche delle seguentii piante officinali:Capitolo 17; Testo 2 
9LILIOPSIDA (MONOCOTILEDONES) ALLIACEAE: Allium sativum; AGAVACEAE: Agave americana ASPARAGACEAE: Convallaria majalis; Asparagus officinalis LILIACEAE: Drimia maritima (Urginea maritima), Colchicum autumnaleTesti: 1: Capitolo 17; Testo 2 
10MAGNOLIOPSIDA (DICOTILEDONES) LAURACEAE: Cinnamomum sp., Laurus nobilis PAPAVERACEAE: Papaver somniferum, Chelidonium majus CANNABACEAE: Cannabis sativa. Humulus lupulus POLYGONACEAE: Reum sp. STERCULIACEAE: Cola acuminata, C. vera, Teobroma cacaoTesti: 1: Capitolo 17; Testo 2 
11FABACEAE: Glycyrrhiza glabra EUPHORBIACEAE: Ricinus communis RHAMNACEAE: Rhamnus frangula, R. purshiana ERYTHROXYLACEAE: Erythroxylon coca APOCYNACEAE: Strophanthus sp.,Rauwolfia serpentina SOLANACEAE: Atropa belladonna, Datura stramonium, N. tabacumTesti: 1: Capitolo 17; Testo 2 
12SCROPHULARIACEAE: Digitalis sp. VALERIANACEAE: Valeriana officinalis RUBIACEAE: Cinchona sp., ASTERACEAE: Matricaria chamomilla, Anthemis nobilis.Testi: 1: Capitolo 17; Testo 2 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Scritto e orale. La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.

DATE DEGLI APPELLI
Le date di esami sono pubblicate nel sito del Dipartimento di Scienze del Farmaco http://www.dsf.unict.it/sites/default/files/files/ESAMI%20CDL%20SFA(13).pdf


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

1. Descrivere la morfologia e la classisicazione di un lichene
2. Descrivere morfologia di un'alga rhodophyta ed il ciclo biologico delle Florideophycidae
3. Descrivere la morfologia e le caratteristiche riproduttive delle briofite
4. Descrivere le caratteristiche botaniche e farmaceutiche di Digitalis purpurea
5. Descrivere le caratteristiche botaniche e farmaceutiche di Allium sativum




Apri in formato Pdf English version