GIS AND REMOTE SENSING

AGR/10 - 6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

CLAUDIA ARCIDIACONO
Email: claudia.arcidiacono@unict.it
Edificio / Indirizzo: di3A / Via S. Sofia 100
Telefono: 0957147576
Orario ricevimento: Il ricevimento potrà essere effettuato a distanza o in presenza nei giorni e con le modalità riportate nella pagina https://www.di3a.unict.it/docenti/claudia.arcidiacono


Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire conoscenze specifiche per lo sviluppo di competenze disciplinari e professionali nell’ambito delle nuove tecnologie per il territorio e l'ambiente, mediante concetti, metodi e strumenti moderni per la gestione delle informazioni territoriali.

Verranno fornite le conoscenze teoriche di base relative ai Sistemi Informativi Territoriali e le conoscenze necessarie per estrarre informazioni ambientali da immagini telerilevate al fine di utilizzarle nei Sistemi Informativi Territoriali.

Durante il corso verranno anche fornite conoscenze relative all’utilizzo dei software GIS (ArcGIS di ESRI, QGIS) per la gestione dei dati geografici di tipo vettoriale e raster, l’esecuzione di analisi spaziale di base, la rappresentazione tematica e la stampa dei dati.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

I modelli didattici adottati comprendono lezioni frontali ed esercitazioni in aula di informatica.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Nozioni di base di Matematica e Fisica, e di Rilievo e rappresentazione del territorio.



Frequenza lezioni

Frequenza consigliata per le esercitazioni.



Contenuti del corso

Richiami di rappresentazione cartografica. Introduzione ai SIT: definizioni, componenti, funzioni. Il GIS. Periferiche e tipi di file caratteristici nei GIS. I dati e le fonti di dati nel GIS. La scala nei GIS. Il concetto di georeferenziazione. Il modello dei dati. Il concetto di topologia. Il DBMS. L’analisi dei dati. Analisi spaziale e analisi basate sugli attributi. La rappresentazione tematica. Esercitazione con ArcGIS e QGIS: comandi di gestione dei file; comandi di modifica delle impostazioni; comandi di gestione dei dati, e degli attributi; comandi di gestione delle operazioni sui dati; comandi relativi all’analisi dei dati; comandi relativi alla classificazioni tematiche dei dati; comandi relativi alla rappresentazione tematica dei dati; comandi relativi alla stampa dei dati. Il Telerilevamento: concetti principali, principi e definizioni; i sensori e i satelliti; cenni sull’interpretazione visuale e sull’elaborazione delle immagini.



Testi di riferimento

  1. Liu J.G., Mason P.J. 2009. Image Processing and GIS for Remote Sensing: Techniques and Applications. Wiley Blackwell.
  2. Emanuela Caiaffa. 2012. ECDL GIS. La rappresentazione cartografica e i fondamenti del GIS. McGraw-Hill
  3. Niccolò Dainelli. 2011. L’osservazione della Terra – Telerilevamento. Dario Flaccovio Editore.
  4. ArcGIS (ESRI) Handbook

Altro materiale didattico

Dispense sotto forma di slides in ppt; file necessari alla esecuzione degli esercizi.

Tale materiale verrà pubblicato su Studium (studium.unict.it)



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Richiami di rappresentazione cartografica. Testo 1: cap 1 ; Testo 2: cap 1; e dispense  
2Introduzione ai SIT: definizioni, componenti, funzioni. Il GIS. Periferiche e tipi di file caratteristici nei GIS. I dati e le fonti di dati nel GIS. La scala nei GIS. Il concetto di georeferenziazione. Il modello dei dati. Il concetto di topologia.Testo 1: cap 2; Testo 2: cap 2; e dispense 
3Il DBMS. L’analisi dei dati. Analisi spaziale e analisi basate sugli attributi. La rappresentazione tematica.Testo 1: cap. 2 ; Testo 2: cap 2; e dispense 
4Esercitazione con ArcGIS e QGIS: comandi di gestione dei file; comandi di modifica delle impostazioni; comandi di gestione dei dati, e degli attributi; comandi di gestione delle operazioni sui dati; comandi relativi all’analisi dei dati. Testo 1: cap. 3 ; e testo 4 (Manuale ArcGIS) 
5Esercitazione con ArcGIS e QGIS: comandi relativi alla classificazioni tematiche dei dati; comandi relativi alla rappresentazione tematica dei dati; comandi relativi alla stampa dei dati. Testo 1: cap. 3 ; e testo 4 (Manuale ArcGIS) 
6Il Telerilevamento: concetti principali, principi e definizioni.Testo 3: cap. 1 ; e dispense 
7 Il Telerilevamento: i sensori e i satelliti.Testo 3: cap. 2 ; e dispense 
8Il Telerilevamento: cenni sull’interpretazione visuale e sull’elaborazione delle immagini.Testo 3: cap. 3 e 4 ; e dispense 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

L’esame consiste in una parte orale sugli argomenti trattati nelle lezioni teoriche e nella discussione degli esercizi sviluppati durante le esercitazioni.

Nell'esame orale verranno valutate la pertinenza delle risposte rispetto alle domande formulate, la qualità dei contenuti, la capacità di collegamento con altri temi oggetto del programma e con gli esercizi sviluppati, la capacità di riportare esempi, la proprietà di linguaggio tecnico e la capacità espressiva complessiva dello studente.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI
  1. Definizione di SIT e GIS, differenze con altri sistemi.
  2. Il concetto di georeferenziazione.
  3. Il concetto di topologia.
  4. Dati raster e dati vector.
  5. Concetti principali del telerilevamento.
  6. Tipi di sensori satellitari.
  7. Tipi di Risoluzione di un’immagine multispettrale.
  8. Le firme spettrali.
  9. Gli indici di vegetazione.



Apri in formato Pdf English version