GEOTECNICA NELLA DIFESA DEL TERRITORIO

ICAR/07 - 9 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

SALVATORE GRASSO
Email: sgrasso@dica.unict.it
Edificio / Indirizzo: edificio 13 sezione geotecnica DICAR - via S. Sofia 64, 95123 Catania
Telefono: 0957382222
Orario ricevimento: lunedi 11-13, martedi 11-13


Obiettivi formativi

VALUTAZIONE E MITIGAZIONE DELLA PERICOLOSITA’ GEOTECNICA IN ZONA SISMICA


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Esercitazione da svolgersi durante il corso e da presentare all'esame finale

Prova orale sugli argomenti del programma.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza degli elementi di base dell'insegnamento di geotecnica



Frequenza lezioni

La frequenza alle lezioni è fortemente consigliata in quanto coerente con il modello formativo proposto che mira a favorire l'apprendimento graduale, la partecipazione attiva dello studente in classe, il dialogo fra docenti e studenti.



Contenuti del corso

1 VULNERABILITA’ SISMICA DEL TERRITORIO 1.1 zonazione dei movimenti sismici del terreno 1.2 zonazione delle frane causate da sismi 1.3 zonazione del pericolo di liquefazione 2. VULNERABILITA’ DA FRANE DEL TERRITORIO 2.1 zonazione delle frane causate da pioggia 2.2 modellazione dell’interazione piogge-frane 2.3 casi reali di frane nei centri abitati 2.4 analisi del rischio di frana nei centri abitati 2.5 fenomeni di espandimento laterale 3. DIFESA DEL SUOLO DALLE ACQUE 3.1 aspetti geotecnici del piano di bacino 3.2 aspetti geotecnici delle sistemazioni idrauliche 3.3 colate di detrito 4. PROBLEMI SPECIFICI DI DIFESA DEL TERRITORIO 4.1 difesa dalle eruzioni vulcaniche 4.2 subsidenza 4.3 protezione della falda dall’inquinamento 5. ASPETTI GEOTECNICI DELLE DISCARICHE 5.1 normativa 5.2 caratterizzazione geotecnica 5.3 modellazione trasporto di inquinanti nel sottosuolo 5.4 progettazione geotecnica secondo l’etc8 5.5 progettazione geotecnica secondo il dm 21.01.2008 6. ASPETTI GEOTECNICI DEI SITI CONTAMINATI 6.1 caratterizzazione del sito 6.2 i fattori geotecnici nell’analisi del rischio ambientale 6.3 aspetti geotecnici della bonifica dei siti contaminati



Testi di riferimento

- TC4: Manual for zonation on seismic geotechnical hazards. ISSMGE. The Japanese Geotechnical Society. Tokyo. 1999.
- Manual for zonation on areas susceptible to rain-induced slope failure. The Japanese Geotechnical Society. Tokyo. 1997.
- Maugeri M. Romano R. Suggestions for preventive and/or defensive works against lava flows in the Etnean area.

- Decreto 05/02/1997, n.22 (Decreto Ronchi)

- Geotechnical Earthquake Engineering (Steven L. Kramer)

- Risposta sismica locale. Teoria ed esperienze. (Lanzo, Silvestri - Hevelius)

- Dispense del corso


Altro materiale didattico

http://www.dicar.unict.it/Personale/Docenti/Docenti/Grasso.html



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Argomenti del programma (ZONAZIONE)C4: Manual for zonation on seismic geotechnical hazards. ISSMGE. The Japanese Geotechnical Society. Tokyo. 1999. 
2Argomenti del programma (RISPOSTA SISMICA LOCALE)Risposta sismica locale. Teoria ed esperienze. (Lanzo, Silvestri - Hevelius) 
3Argomenti del programma (DISCARICHE CONTROLLATE)Decreto 05/02/1997, n.22 (Decreto Ronchi) 
4EsercitazioneManual for zonation on areas susceptible to rain-induced slope failure. The Japanese Geotechnical Society. Tokyo. 1997. 
5Argomenti del programma (SISMICITA')Geotechnical Earthquake Engineering (Steven L. Kramer) 
6Argomenti del programma (ERUZIONI VULCANICHE)Maugeri M. Romano R. Suggestions for preventive and/or defensive works against lava flows in the Etnean area. 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

- svolgimento di una esercitazione da svolgersi durante lo svolgimento del corso

- prova orale

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

http://www.old.dicar.unict.it/Personale/Docenti/Docenti/Grasso.html

Dispense del corso




Apri in formato Pdf English version