MULTIMEDIA FORENSICS

ING-INF/03 - 6 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

FRANCESCO BERITELLI
Email: francesco.beritelli@dieei.unict.it
Edificio / Indirizzo: Edificio n. 13 - Cittadella Universitaria - V.le A. Doria 6 - 95125 CATANIA
Telefono: 0957382367
Orario ricevimento: Disponibile sul sito docente del DIEEI


Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi dell'insegnamento di Multimedia Forensics, sono i seguenti:

  1. Conoscenza e comprensione (knowledge and understanding): lo studente apprenderà le conoscenze

    relative alle tecniche di digital forensics, con particolare attenzione alle tecniche di fonetica forense e di mobile forensics.

  2. Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): le conoscenze di natura applicativa, acquisite attraverso le esecitazioni e il laboratorio, riguarderanno la capacità di utilizzo dei principali strumenti adottati nel digital forensics; lo studente acquisirà capacità di problem solving e di lavorare in gruppo.
  3. Autonomia di giudizio (making judgements): l’insegnamento stimolerà autonomia di giudizio e di valutazione delle condizioni in cui applicare le tecniche e gli strumenti di digital forensics.
  4. Abilità comunicative (communication skills): l’insegnamento è basato sull’impiego di un linguaggio proprio degli studi relativi al digital forensics che diverrà la base dell’attività di comunicazione posta in essere dallo studente;
  5. Capacità di apprendimento (learning skills): la capacità di apprendimento sarà stimolata dalla conoscenza critica dei temi trattati nell’insegnamento resa possibile dalla frequenza alle lezioni, dalle attività laboratoriali e dallo studio dei testi di riferimento.

Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Didattica frontale e laboratorio. Il docente è disponibili anche a incontri di ricevimento in modalità telematica, previo appuntamento.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto

a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Teoria dei segnali, Fondamenti di telecomunicazioni o Comunicazioni elettriche



Frequenza lezioni

La frequenza delle lezioni non è obbligatoria, si precisa, comunque, che solo con la partecipazione alle attività di laboratorio si potranno acquisire fino a 3 punti del voto finale

tenendo presente che la valutazione sull'orale è fino a 27 punti (vedasi "Modalità di verifica dell'apprendimento").



Contenuti del corso

1. Introduzione al corso:

 

Le tematiche del digital forensics. Differenza tra multimedia e computer forensics. Aspetti giuridici. La consulenza tecnica e la perizia nel procedimento penale. Le figure del CTU e CTP.

2. Tecniche di identificazione biometrica:

 

Introduzione ai sistemi biometrici. Autenticazione. Identificatori biometrici morfologici e comportamentali. Struttura di un sistema biometrico. Metodi statistici. Verifica e valutazione delle prestazioni del sistema, usabilità e scalabilità. Sistemi biometrici multimodali.

3. Audio e video forensics:

Elaborazione e compressione del segnale audio. Standard di codifica vocale. Fonetica forense. Intercettazioni audio. Tecniche di enhancement del segnale audio. Tecniche di identificazione della voce: metodi uditivi, semiautomatici, automatici. Trascrizione di segnale audio. Metodi di valutazione. Elaborazione delle immagini e del segnale video. Principali tecniche di compressione e standard di codifica. Tecniche di video forensics. Laboratorio: apparati, strumenti e applicazioni.

4. Mobile forensics:

Introduzione al mobile forensics. Procedure e principi. Preservazione. Acquisizione. Ispezione e analisi. Reporting. Principali tools.

5. Geolocalizzazione tramite servizi satellitari

Servizi e sistemi di geolocalizzazione. Tecniche di localizzazione. Sistemi di localizzazione. Il sistema GPS. I satelliti. Frequenze. Tipi di orbite. Classificazione dei satelliti. Azimuth ed elevazione. Angolo di copertura. Inclinazione delle orbite. Costellazioni di satelliti. Il sistema GPS. Intelsat. Apparati e sistemi satellitari. Servizi satellitari

6. Laboratorio:

Principali strumenti per la fonetica forense: PRAAT, Idem, Nuance Forensic



Testi di riferimento

1. Appunti del docente

2. “Handbook of Digital Forensics of Multimedia Data and Devices”, Anthony T. S. Ho (Editor), Shujun Li (Editor), ISBN: 978-1-118-64050-0, 698 pages, September 2015, Wiley-IEEE Press

3. “Practical Mobile Forensics” di Satish Bommisetty, Rohit Tamma, Luglio 2014


Altro materiale didattico

Tutto il materiale didattico è presente in Studium



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1TuttiTutti 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

La valutazione finale è data dalla somma della verifica orale fino ad un massimo di 27 punti e dalla frequenza delle lezioni di laboratorio fino ad un massimo

di 3 punti. In genere le lezioni di laboratorio saranno da un minimo di 3 ad un massimo di 6.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Le domande verteranno su tutti gli argomenti del programma.




Apri in formato Pdf English version