MANAGEMENT DEL FINANZIAMENTO ALLE IMPRESE

SECS-P/08 - 9 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

ROSARIA FERLITO


Obiettivi formativi

Conoscenza e capacità di comprensione (knowledge and understanding)

Al termine del corso lo studente conoscerà i principali strumenti di finanza innovativa utili alle imprese per soddisfare il fabbisogno di capitale di rischio e di debito (a titolo esemplificativo: finanza agevolata, venture capital, crowdfunding). Lo studente apprenderà vantaggi e problematica relative ai singoli strumenti analizzati e conoscerà le principali caratteristiche che differenziano una fonte di finanziamento dall’altra.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding)

Al fine di supportare l’azienda nelle scelte di rilevanza strategica e di promuovere l’applicazione di quanto appreso al mondo del lavoro, oltre alle nozioni teoriche, si offriranno adeguate competenze di tipo professionale. Lo studente acquisirà metodi di analisi comparativa per la scelta della migliore fonte di finanziamento di provenienza comunitaria, nazionale o privata, in base al contesto di riferimento, svilupperà l’abilità di reperimento delle informazioni principali e conoscerà il funzionamento dei meccanismi di accesso alle risorse.

Autonomia di giudizio (making judgements)

Lo studente al termine del corso sarà in grado di esprimere una propria visione e un giudizio autonomo circa la migliore strategia di finanziamento di una impresa, la corretta definizione del mix delle fonti e la convenienza di uno strumento di finanziamento rispetto ad un altro.

Abilità comunicative (communication skills)

Lo studente acquisirà un linguaggio tecnico riferito alle tematiche di business finance e, inoltre, sarà in grado sia di elaborare documenti scritti sia di interfacciarsi di persona con professionisti del settore, con manager finanziari ed con imprenditori. Le abilità comunicative verranno conseguite tramite le attività che si prevede di svolgere in aula.

Capacità di apprendimento (learning skills)

L’apprendimento avverrà grazie ad un insieme di strumenti volti a semplificare il processo di acquisizione delle nuove abilità e competenze. Le testimonianze di professionisti ed imprenditori che avverranno in aula e l’analisi di casi reali aiuterà a velocizzare l’apprendimento delle tematiche teoricamente approfondite.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali, testimonianze di esperti di settore, preparazione e discussione in aula da parte degli studenti di casi studio ed argomenti inerenti ai temi del programma.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Nessuno. È consigliata la conoscenza dei contenuti di base di Economia e Gestione delle Imprese e Finanza aziendale.



Frequenza lezioni

Il corso si basa su un metodo di apprendimento che vede gli studenti coinvolti in discussioni e dibattiti. La frequenza delle lezioni è, dunque, non obbligatoria ma fortemente consigliata.

È consigliata, inoltre, la lettura in anticipo dei contenuti di ogni singola lezione in modo da facilitare la comprensione degli argomenti teorici e favorire la discussione e il dibattito in aula.



Contenuti del corso

Il corso di Management dei finanziamenti alle imprese affronta le tematiche relative al reperimento delle risorse finanziarie, siano esse fonti di debito o di equity, con particolare focus sui canali innovativi di finanziamento.

In particolare, il corso tratta i seguenti argomenti:



Testi di riferimento

Dispense a cura del docente.


Altro materiale didattico

Materiale didattico (in forma di slides e articoli vari) a cura del Docente e disponibile online su STUDIUM.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Introduzione Corso. Cultura finanziaria e ruolo del CFOMateriale didattico a cura del docente 
2Fabbisogno finanziario e modalit√† di coperturaMateriale didattico a cura del docente 
3Finanziamento bancario e ruolo delle garanzieMateriale didattico a cura del docente 
4Introduzione alla Finanza innovativa. Lo strumento dei Mini BondMateriale didattico a cura del docente 
5Invoice trading Materiale didattico a cura del docente 
6Business AngelMateriale didattico a cura del docente 
7Il crowdfunding Materiale didattico a cura del docente 
8Il venture capitalistMateriale didattico a cura del docente 
9Finanza agevolata europea e nazionale Materiale didattico a cura del docente 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Studenti frequentanti: prova scritta basata sul programma e sulle attività svolte in aula. Votazione espressa in trentesimi. Le letture assegnate, le testimonianze aziendali e il materiale fornito dal docente rientrano tra gli argomenti richiesti agli studenti frequentanti. Coloro che superano la prova potranno verbalizzare l’esame in una delle date previste dal diario di esami.

Qualora le condizioni lo dovessero richiedere (impossibilità di svolgere prove scritte in dipartimento), potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato.

Redazione di un progetto di gruppo incentrato su una impresa scelta dagli studenti.

PESO VALUTAZIONE: 60% prova scritta; 40% progetto

Studenti non frequentanti: Negli appelli ufficiali, previsti dal diario di esami, la prova si svolgerà esclusivamente con il colloquio orale. Il colloquio sarà incentrato sui contenuti sviluppati nel corso delle lezioni e riportati nel syllabus.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.

Sia per la prova di fine corso che per l'esame di ogni singolo appello si seguiranno i medesimi criteri di valutazione, quali: conoscenza della tematica richiesta, appropriatezza del linguaggio tecnico, pertinenza delle risposte rispetto ai quesiti formulati, completezza dei contenuti, capacità di raccordo fra la tematica discussa ed altri temi inerenti il programma, capacità di argomentare il tema assegnato, capacità di riportare esempi pratici desunti dalla realtà aziendale.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version