BASI PSICOLOGICO RELAZIONALI

7 CFU - 2° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

ROSSELLA LOPES - Modulo PSICOLOGIA DELL'ETA' EVOLUTIVA - M-PSI/04 - 2 CFU
Email: rossellalopes@hotmail.com
Edificio / Indirizzo: Azieda Ospedaliera per l'Emergenza Cannizzaro CT EDIFICIO G
Telefono: 095-7264893
Orario ricevimento: LUNEDI ORE 11-13 previo appuntamtamento
TIZIANA LO CASTRO - Modulo PSICOLOGIA GENERALE - M-PSI/01 - 2 CFU
Email: tiziana.locastro@virgilio.it
PAOLINA MULE' - Modulo PEDAGOGIA GENERALE - M-PED/01 - 3 CFU
Email: pamule@unict.it
Edificio / Indirizzo: Via Vittorio Emanuele n. 49
Telefono: 0957347234
Orario ricevimento: Mercoledì 10.00 - 12.00


Obiettivi formativi


Modalità di svolgimento dell'insegnamento


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento


Altro materiale didattico



Programmazione del corso

PSICOLOGIA DELL'ETA' EVOLUTIVA
 ArgomentiRiferimenti testi
1Psicologia dello sviluppo: cenni storici, teorie e metodi  
2Lo studio dello sviluppoPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
3Lo sviluppo fisico e motorioPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
4Lo sviluppo percettivoPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
5Lo sviluppo cognitivoPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
6Lo sviluppo del linguaggio e della comunicazionePsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
7Lo sviluppo socialePsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
8Lo sviluppo emotivo ed affettivoPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
9L'adolescenzaPsicologia dello sviluppo. ed Il Mulino 
PSICOLOGIA GENERALE
 ArgomentiRiferimenti testi
1Storia della psicologia.Le principali dottrine psicologiche.Distinzione corpo e organismo.I processi psicologici.La relazione con il paziente.La compliance.Teoria e tecnica del colloquio.Reazioni psicologiche e comportamentali alla patologia.La psicodiagnostica. Psicologia medica e abilità relazionali. Bellomo A. Edizioni Minerva Medica. Dispense fornite dal docente.  
PEDAGOGIA GENERALE
 ArgomentiRiferimenti testi
1- Presentazione del Corso e significato dell’oggetto di indagine della pedagogia: la formazione;P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
2• Le frontiere dell’educazioneP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
3• Teorie sulla comunicazione P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
4• Elementi e funzioni della comunicazioneP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
5• Elementi e funzioni della comunicazioneP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
6• La comunicazione nel contesto e nei contestiM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
7• Gli assiomi della comunicazione M. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
8• Il linguaggio verbale e non verbale M. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
9• Le competenze comunicativeM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
10• L’arte di ascoltare e di osservare M. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
11• L’empatia P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
12• La meta comunicazioneM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
13• Il silenzio M. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
14• Comunicazione e relazione educativa P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
15• Gli ostacoli della comunicazioneM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
16• Le competenze relazionali P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
17• La comunicazione nel gruppo di lavoro P. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
18• Oltre “le cornici” di cui facciamo parteM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
19• Educare alla comunicazione autentica.M. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
20• Il problem solvingM. Sammaruga, Comunicare con il paziente, Carocci, Roma 2005 
21• La funzione tutorialeP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
22• I modelli del tutoratoP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 
23• Il tutorato in Italia e in EuropaP. Mulè, Ruolo e competenze del tutor nella relazione educativa tra docente e studente universitario non udente, Cooperativa sociale Ragazzi In Volo a.r.l. Onlus, Ragusa- Catania, 2012 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version