MEDICINA DI LABORATORIO E DIAGNOSTICA INTEGRATA - canale 1

6 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

LIVIA MANZELLA - Modulo PATOLOGIA CLINICA - MED/05 - 2 CFU
Email: manzella@unict.it
Edificio / Indirizzo: Via Androne, 85
Telefono: 095.312389
Orario ricevimento: Martedì: 11.00-12.00
VITTORIO CALABRESE - Modulo BIOCHIMICA CLINICA - BIO/12 - 2 CFU
Email: calabres@unict.it
Edificio / Indirizzo: Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche, Torre Biologica "F. Latteri", Est Piano 4
Telefono: 095 4781151
Orario ricevimento: previo appuntamento calabres@unict.it
MARIO SALMERI - Modulo MICROBIOLOGIA CLINICA - MED/07 - 2 CFU
Email: msalmeri@unict.it
Edificio / Indirizzo: Torre biologica, terzo piano, lato SUD
Telefono: 095/ 4781262
Orario ricevimento: per appuntamento


Obiettivi formativi


Modalità di svolgimento dell'insegnamento


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento


Altro materiale didattico



Programmazione del corso

BIOCHIMICA CLINICA
 ArgomentiRiferimenti testi
1 L’impiego dei dati di laboratorio nella pratica clinicaFederici 
2Esame delle urineFederici 
3Regolazione della glicemia Diabete mellito e ipoglicemiaFederici 
4Radicali liberi nella fisiologia e nella patologiaCalabrese  
5Metabolismo dell’etanolo e Patologia alcoolicaCalabrese  
6Esame emocromocitometricoFederici 
7Diagnostica IMAFederici 
8Markers TumoraliFederici 
9N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame. 
MICROBIOLOGIA CLINICA
 ArgomentiRiferimenti testi
1 I microrganismi come causa di infezione e di malattia: concetto di patogenicità e virulenza, condizioni dell’ospite predisponenti alle infezionitesto1: cap.1 - testo 2: cap. 14 
2Elementi di Diagnostica Microbiologica e Virologica: test diretti e indiretti. isolamento microrganismi e virus, rilevamento e titolazione di anticorpi. Diagnostica microbiologica molecolaretesto1: cap. 2, 3 - testo 2: cap. 4, 5, 6 16, 39, 60 
3Scelta dei campioni più idonei ai fini diagnostici e modalità di conservazione testo1: cap.2 - testo 2: cap.16  
4Principi, finalità ed interpretazione dell’Antibiogramma. MIC, MBCtesto 1: cap.15 - testo 2 cap. 16 -17  
5Infezioni del SNC e metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 6 
6Infezioni delle alte e basse vie respiratorie e metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 5 
7Infezioni dell’apparato cardiovascolare e metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 10 
8Diagnosi delle infezioni gastroenteriche e delle Tossinfezioni alimentaritesto 1: cap. 8 
9Infezioni delle vie urinarie metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 7 
10Infezioni in gravidanza: diagnosi di infezione maternofetaletesto 1: cap. 12 
11Infezioni sessualmente trasmesse e metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 7 
12Infezione della cute ,dei tessuti molli e metodi di diagnosi di laboratoriotesto 1: cap. 9 
13Controllo microbiologico delle infezioni correlate all’assistenzatesto 1: cap. 14 
14Infezioni nel paziente immunocompromesso: aspetti diagnosticitesto 1: cap. 14 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version