PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

ICAR/20 - 6 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

FRANCESCO MARTINICO
Email: fmartinico2@gmail.com
Edificio / Indirizzo: Sede Sds Piazza federico di Svevia Siracusa
Telefono: 0931489401
Orario ricevimento: mercoledì 9-11


Obiettivi formativi

Il corso intende fornire elementi di conoscenza dei principali strumenti attraverso i quali si definisce la tutela ed il controllo delle trasformazioni del paesaggio, con particolare riferimento ai contesti dell'area vasta.
Saranno approfonditi i temi della tutela integrata dei beni paesistici ed ambientali e quello dei rischi territoriali.


Prerequisiti richiesti

Avere superato gli esami di:

fondamenti di urbanistica

laboratorio di progetto 3



Frequenza lezioni

Obbligatoria



Contenuti del corso

Gli argomenti del corso sono suddivisi in due parti: la prima è relativa ai principi generali che riguardano il paesaggio e l’ambiente, la seconda agli strumenti di analisi e controllo (normative e piani).
Per ognuno degli argomenti trattati verranno esemplificati i principali fenomeni e gli strumenti di controllo, anche attraverso la presentazione di casi di studio significativi.



Testi di riferimento

I suggerimenti bibliografici di dettaglio e le dispense didattiche verranno forniti nel corso delle lezioni teoriche e saranno resi disponibili mediante il Portale Studium, accessibile dal sito web di Ateneo. In particolare le slides delle lezioni saranno disponibili nella cartella “PP” e le dispense nella cartella “Testi”.


Altro materiale didattico

http://studium.unict.it/dokeos/2016/courses/1002125C0/



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Introduzione A. Corboz il territorio come palinsesto 
2Gerarchia degli strumenti pdf di presentazione delle lezione 
3Risorse_ambientali storico culturali cartografia tematicaF. Steiner - Costruire il Paesaggio, Un approccio ecologico alla pianificazione Mc Grow-Hill Milano, 2004, cap 3 (cartografia) 
4Pianificazione ecologica, overlay analysis F. Steiner Costruire il paesaggio. Un approccio ecologico alla pianificazione, Mc Grow-Hil,l Milano, 2004, Introduzione p 9 -20 , Ian McHarg/ Overlay Maps and the Evaluation of Social and Environmental Costs of Land Use (dispensa)  
5Sviluppo sostenibile - il parco delle 5 terre A. Magnaghi Progetto locale, Autopoiesi e territorio (dispensa) • AA VV Il vino del mare: sul parco delle 5 terre , Agenda21_sostenibilità (dispensa) 
6Definizioni di Paesaggio• E. Turri Il Paesaggio tra persistenza e Trasformazione, G. Campo, Parafrasando Camilleri) (facoltativa) 
7Pianificazione e rischiF Martinico, Pianificazione e rischi territoriali F Martinico, Sviluppo sostenibile e rischi 
8Pianificazione nazionale - il “Progetto 80”Progetto 80, in “Urbanistica n 57, 1971 
9L'infrastruttura verde• European Commission green_infrastructure_brochure 
10industria e paesaggio Ruhrpdf di presentazione delle lezione 
11Codice BB CC pdf di presentazione delle lezione, testo di legge 
12Piano Paesaggistico Siciliapdf di presentazione delle lezione 
13tutela ambientale norme e strumentipdf di presentazione delle lezione 
14compensazione ecologica e paesaggiopdf di presentazione delle lezione 
15esempi di compensazione ecologica pdf di presentazione delle lezione 
16Piano_risanamento e contratto fiume Lambro, Seveso OlonaTesto introduttivo de Contratto_di_Fiume_Olona-Bozzente-Lura 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

L'esame consiste in una prova orale sugli argomenti trattati durante le lezioni teoriche e nella presentazione di un elaborato di approfondimento consistente nella produzione di una breve presentazione relativa alla lettura di un articolo scientifico assegnato dal docente nel corso delle lezioni dedicate all'esercitazione. Durante il colloquio orale verrà chiesto allo studente di svolgere un piccolo esercizio applicativo il cui supermento è indispensabile per il proseguimento dell'esame. La consegna dell'elaborato, con le modalità indicate al docente nel corso delle lezioni è obbligatoria.

La valutazione dello studente al fine della determinazione del voto finale è articolata nel seguente modo:

Per il superamento dell’esame finale è pertanto necessario conseguire un voto superiore a 18 nella prova orale. Al voto del colloquio si sommerà quello dell’esercitazione che costituisce parte integrante dell’esame.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

- Delineare brevemente il contributo di Ian Mc Harg, l’autore di “Design with Nature” alla disciplina della pianificazione

- Le grandi attrezzature territoriali (strade, dighe porti, ferrovie ecc.) hanno rilevanti impatti sul territorio e sul paesaggio. Quali sono le modalità di intervento per limitare questi impatti?

- Quali relazioni esistono tra la tutela del paesaggio e la riduzione dei rischi territoriali ?




Apri in formato Pdf English version