ECONOMIA APPLICATA ALL'INGEGNERIA P - Z

ICAR/22 - 6 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

MARIA ROSA TROVATO
Email: mrtrovato@dica.unict.it
Edificio / Indirizzo: Edificio 10/Via S. Sofia, 64
Telefono: 0957382702
Orario ricevimento: martedì 9:00-11:00, mercoledì 14:00-16:00


Obiettivi formativi

Il corso ha la finalità di fornire le conoscenze di base per la comprensione dei problemi micro e macroeconomici; per interpretare la struttura dell’impresa e i relativi processi di decisione e di controllo di gestione, nonché le problematiche connesse alle strategie competitive

Il corso, inoltre, permetterà di acquisire elementi di conoscenza di matematica finanziaria, principi di estimo e di valutazione economico-finanziaria dei progetti di investimento, richiamandone i più importanti criteri di scelta.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

La metodologia didattica del corso prevede lezioni frontali ed esercitazioni scritte.


Prerequisiti richiesti

Abilità logico-matematiche di base.



Frequenza lezioni

Lo studente è tenuto a frequentare almeno il 70% delle lezioni del corso, così come indicato al Punto 3.4 del Regolamento Didattico del Corso di Studio in Ingegneria Industriale (a cui si rimanda per ulteriori informazioni, consultabile sul sito www.unict.it/, www.ing.unict.it).



Contenuti del corso

Argomenti

Rif. Testo

1. PRINCIPI DI ECONOMIA

Evoluzione storica del pensiero economico: dalle origini alla net economy. Origine dei problemi economici e strumenti dell’economia*. Sistema economico.

 

Testo 1: capp. 1 e 2

(Appunti lezione)

2. MICROECONOMIA*

Domanda, offerta e funzionamento del mercato. La teoria della domanda basata sull’utilità; la teoria del comportamento del consumatore e delle curve di indifferenza; elasticità della domanda.

Testo 1: capp. 3 4 e 5

(Appunti lezione)

3. MICROECONOMIA*

La teoria della produzione: la funzione di produzione. Costi di produzione. Funzioni dei costi di breve e di lungo periodo. Rendimenti di scala.

Testo 1: cap. 7

(Appunti lezione)

 

4. MICROECONOMIA*

Struttura di mercato e comportamento delle imprese (massimizzazione del profitto economico): caratteristiche fondamentali ed equilibrio di breve e lungo periodo nelle seguenti forme di mercato: concorrenza perfetta, monopolio, oligopolio e concorrenza monopolistica.

Testo 1: capp. 8 e 9

(Appunti lezione)

5. MACROECONOMIA

Prodotto Interno Lordo, livello dei prezzi ed inflazione, occupazione e disoccupazione, bilancio pubblico, cicli economici, moneta, tassi d’interesse*. Domanda ed offerta aggregata. La politica economica. Politica fiscale. Politica monetaria. Sistema monetario.

Testo 1: capp. 10, 11, 12

(Appunti lezione)

6. L’IMPRESA ED I PROCESSI DI DECISIONE E CONTROLLO DI GESTIONE: CONTABILITA’ GENERALE, BILANCIO D’ESERCIZIO E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Azienda, impresa e imprenditore. Forme giuridiche dell’impresa.

Il capitale dell’impresa sotto l’aspetto qualitativo e quantitativo*.

Il sistema informativo aziendale. La gestione e la rilevazione dei fatti amministrativi*.

Il Bilancio d’esercizio: lo Stato Patrimoniale e il Conto Economico*. Principi civilistici di redazione.

L’analisi aziendale per indici, per margini e per flussi*: la riclassificazione dello Stato patrimoniale; la riclassificazione del Conto Economico. Gli indici di bilancio* (economici, patrimoniali, finanziari, di produttività).

Il processo di pianificazione strategica*.

Testo 2: capp. 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 10, 11 e 14

(Materiale didattico)

 

7.PRINCIPI DI ESTIMO CIVILE E AMBIENTALE

Contenuti, scopi e metodi dell'Estimo*. Procedure estimative dirette ed indirette*. Stima dei fabbricati a destinazione terziaria e produttiva.

Elementi di Estimo pubblico e ambientale. Valore Economico Totale, esternalità e beni pubblici*. Criteri e metodi di valutazione dei beni ambientali.

Testo 1: cap. 6

(Materiale didattico)

8.VALUTAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DEI PROGETTI D’INVESTIMENTO*

Elementi di matematica finanziaria. Analisi finanziaria.

Principali metodi di scelta degli investimenti: il Valore Attuale Netto (VAN); il Tasso di Rendimento Interno (TIR); analisi comparata fra il metodo del VAN e quello del TIR; Periodo medio di recupero (PBP); Tasso di rendimento contabile (TRC) e Discounted cash flow. Principi di analisi costi-benefici e di analisi costi-ricavi.

Testo 1: capp 15, 16, 17 e 18

(Materiale didattico)



Testi di riferimento

1. TROVATO M.R. (a cura di) (2017), Economia Applicata all'Ingegneria. CREATE. McGraw-Hill, Milano + Connect, ISBN: 978-13-070-8941-7.

2. ANTHONY R., HAWKINS D., MACRI’ D., MERCHANT K. (2016), Il bilancio. Analisi economiche per le decisioni e la comunicazione della performance. McGraw-Hill, Milano + Connect, ISBN: 978-88-386-6895-1.


Altro materiale didattico

Durante lo svolgimento delle lezioni, sarà cura del docente fornire altro materiale didattico, mediante piattaforma STUDIUM.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Tutti gli argomenti comtemplati nel programma del corso1. TROVATO M.R. (a cura di) (2017), Economia Applicata all'Ingegneria. CREATE. McGraw-Hill, Milano + Connect, ISBN: 978-13-070-8941-7. 
2Tutti gli argomenti comtemplati nel programma del corso 2.ANTHONY R., HAWKINS D., MACRI’ D., MERCHANT K. (2016), Il bilancio. Analisi economiche per le decisioni e la comunicazione della performance. McGraw-Hill, Milano + Connect, ISBN: 978-88-386-6895-1. 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Sono previste durante le lezioni del Corso per gli studenti frequentanti esercitazioni scritte in itinere (con domande aperte di teoria ed esercizi applicativi) e con l’ausilio della piattaforma Connect-McGraw Hill Educational (con questionari a risposta multipla di teoria).

La prova d’esame è orale e scritta.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

1 Teoria della scelta del consumatore: soluzione analitica e grafica.

2 Problema tecnico del produttore: soluzione analitica e grafica.

3.Problema economico del produttore (mercato di concorrefenza perfetta, di concorrenza monopolistica, monopolio ed oligopolio): soluzione analitica e grafica.

4.Costi d’impresa (breve e lungo periodo) e relazione tra curve dei costi.

5.Variabili macroeconomiche e cicli economici. Variabili monetarie.

6.Equilibrio macroeconomico di breve e di lungo periodo.

7.Sistema informativo aziendale. Partita doppia.

8.Bilancio d’esercizio: finalità, struttura e principi di redazione.

9.Analisi di bilancio: indici, margini, flussi.

10.Pianificazione strategica.: piano strategico, Modello Abel, Matrice di Ansoff, Matrice Boston, Matrice General Eletric.

12.Valutazione degli investimenti: VAN, TIR, PBP, TRC e Discounted Cash flow.

13.Esercizio di matematica finanziaria.

14.Esercizio di rilevazione contabilità.




Apri in formato Pdf English version