FARMACOLOGIA CLINICA - INDICAZIONI TERAPEUTICHE - canale 1

BIO/14 - 3 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

GIUSEPPINA CANTARELLA
Email: gcantare@unict.it
Edificio / Indirizzo: Torre Biologica, via Santa Sofia 97
Telefono: 0954781197
Orario ricevimento: mercoledi ore 10.30


Obiettivi formativi

Al termine del corso lo studente deve essere in grado di valutare, in base alla conoscenza delle caratteristiche farmacodinamiche e farmacocinetiche, le proprietà generali di un farmaco e di prospettarne le possibili utilizzazioni terapeutiche tenendo conto della struttura, del meccanismo di azione, della cinetica nonché del rapporto tra effetti farmacologici ed effetti tossicologici.
Lo studente sarà in grado di valutare, attraverso lo studio dei principi di farmacodinamica, i rapporti tra struttura-azione, meccanismo d’azione, relazione dose-risposta e misura dell’effetto farmacologico, nonchè valutazione dell’efficacia e della potenza e le interazioni farmacodinamiche. Mediante lo studio della farmacocinetica, lo studente acquisirà nozioni sulle modalità e le costanti di trasferimento dei farmaci nell’organismo, le vie di somministrazione, le trasformazioni metaboliche, i modelli e i calcoli farmacocinetici, le interazioni farmacocinetiche. Tossicologia riguardante i principi di tossicologia generale, gli effetti collaterali e le reazioni avverse ai farmaci e la loro valutazione, i criteri per la valutazione del rapporto rischio- beneficio, i meccanismi della tossicodipendenza.
Sviluppo dei farmaci, sperimentazione dei farmaci e regolamentazione delle specialità medicinali, riguardante l’origine e la sperimentazione delle molecole di interesse farmacologico; le caratteristiche, i requisiti e le modalità di registrazione delle specialità medicinali; le modalità di prescrizione.


Prerequisiti richiesti

Conoscenze approfondite di fisiologia, fisiopatologia di organi ed apparati e medicina interna e chirurgia



Frequenza lezioni

Obbligatoria



Contenuti del corso

Principi generali di farmacologia, i meccanismi fondamentali che regolano la farmacocinetica, la farmacodinamica e la farmacologia cellulare e molecolare; i principali fattori responsabili della variabilità nella risposta ai farmaci; la sperimentazione clinica dei farmaci e i comitati etici



Testi di riferimento

Farmacologia generale e molecolare. Autori: Clementi e Fumagalli, casa ed. Edra

Le basi razionali della Terapia; Goodman and Gilman; casa ed. McGraw Hill

Trattato di Farmacologia; Annunziato,Di Renzo; Idelson Gnocchi


Altro materiale didattico

ppt sugli argomenti trattato vengoni forniti agli studenti durante ogni lezione



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Principi generali di farmacologia: Definizione di farmaco, medicamento, tossico, droga, xenobiotico Origine dei farmaci Clementi, Fumagalli: Farmacologia generale e molecolare  
2FARMACOCINETICA VIE DI SOMMINISTRAZIONE, ASSORBIMENTO, DISTRIBUZIONE, METABOLISMO, ESCREZIONE 
3FARMACODINAMICA E TRASDUZIONE DEL SEGNALE:Recettori a proteine G. Recettori a protein chinasi. Recettori ionotropici. Recettori per le citochine. Recettori intracellulari  
4NEUROTRASMISSIONE: Sistema simpatico: Catecolamine, simpaticomimetici e antagonisti dei recettori adrenergici. 
5NEUROTRASMISSIONE: Sistema parasimpatico: Acetilcolina, recettori colinergici nicotinici e muscarinici. Agonisti muscarinici. Anticolinesterasici reversibile e irreversibili. Antagonisti dei recettori muscarinici. Bloccanti neuromuscolari: curari. Ganglioplegici 
6 Farmacologia del GABA , glutammato, serotonina istamina, adenosina 
7Sperimentazione preclinica e clinica dei farmaci. Comitati etici 
8FARMACOVIGILANZA 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Orale


PROVE IN ITINERE

Non sono previste prove in itinere


PROVE DI FINE CORSO

Lo studente sosterrà la prova d'esame al V anno del CdS e precisamente dopo fine dei tre corsi di farmacologia previsti dal piano di studio. Lo studente avrà superato la prova d'esame se avrà riportato nei singoli insegnamenti, facenti parte del Corso integrato, la votazione minima (18/30).


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Che cos'è l'area sotto la curva (AUC)? Che cos'è la potenza e l'efficacia di un farmaco? la sperimentazione preclinica e clinica dei farmaci




Apri in formato Pdf English version