FISICA STATISTICA E INFORMATICA - canale 1

6 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

ELENA BRUNO - Modulo FISICA MEDICA - FIS/07 - 2 CFU
Email: elena.bruno@dfa.unict.it
Edificio / Indirizzo: Dipartimento di Fisica e Astronomia via S. Sofia 64 Catania, 2° piano
Telefono: 0953785371
Orario ricevimento: Lunedì dalle 09:30 alle 11:30 e Mercoledì dalle 14:30 alle 15:30. Si consiglia di contattare il docente in anticipo (entro la mattina del giorno prima). Impegni istituzionali o personali possono far slittare il ricevimento
CESARE GAROFALO - Modulo STATISTICA MEDICA - MED/01 - 2 CFU
Email: cesaregarofalo@yahoo.com
Edificio / Indirizzo: Da concordare
Telefono: 339 2984739
Orario ricevimento: Per appuntamento
MARIO MASSIMILIANO SALFI - Modulo INFORMATICA - INF/01 - 2 CFU
Email: massimiliano.salfi@unict.it
Edificio / Indirizzo: Dipartimento di Ingegneria Civile e ARchitettura (DICAR)
Telefono: non inserito
Orario ricevimento: Per appuntamento (inviare una email)


Obiettivi formativi


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento


Altro materiale didattico



Programmazione del corso

FISICA MEDICA
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Richiami e nozioni introduttive di base*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
2 Meccanica dei corpi rigidi*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
3 Fluidi e lori applicazioni*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
4 Termologia e sue applicazioni*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
5 Fenomeni elettrici e magnetici: utilizzo, comprensione e prevenzione*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
6 Fenomeni ondulatori e loro applicazioni*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
7 Radiuazioni: funzionamento e prevenzione*D. Scannicchio, E. Giroletti "Elementi di Fisica Biomedica" Ed. EdiSES -- F. Borsa, A. Lascialfari ''Principi di Fisica per indirizzo biomedico e farmaceutico'' Ed. EdiSES -A. Giambattista, B. Richardson, R. Richardson "Fisica generale" Ed. Graw Hill  
STATISTICA MEDICA
 *ArgomentiRiferimenti testi
1 Indici di tendenza centrale. P. B. Lantieri, D. Risso, G. Ravera - Elementi di Statistica Medica - McGraw-Hill, 2007 
2 Indici di dispersione.P. B. Lantieri, D. Risso, G. Ravera - Elementi di Statistica Medica - McGraw-Hill, 2007 
3 Rappresentazione grafica dei dati. P. B. Lantieri, D. Risso, G. Ravera - Elementi di Statistica Medica - McGraw-Hill, 2007 
4 Calcolo delle probabilità e distribuzioni di probabilità.P. B. Lantieri, D. Risso, G. Ravera - Elementi di Statistica Medica - McGraw-Hill, 2007 
5 Tassi e proporzioni. P. B. Lantieri, D. Risso, G. Ravera - Elementi di Statistica Medica - McGraw-Hill, 2007 
6 Correlazione statistica: indice di Cramer, indice di Bravais.Dispense 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

PROVE IN ITINERE

PROVE DI FINE CORSO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version