LINGUA E TRADUZIONE SPAGNOLA 3

L-LIN/07 - 6 CFU - Insegnamento annuale

Docente titolare dell'insegnamento

SIMONA ANNA BARBAGALLO
Email: barbagallosimona@tiscali.it
Edificio / Indirizzo: Via Ofelia
Orario ricevimento: Previo appuntamento via e-mail.


Obiettivi formativi

Acquisire conoscenze e competenze linguistiche approfondite relative alla morfosintassi della lingua spagnola.

Analizzare le diverse tipologie testuali (testo descrittivo, narrativo, espositivo, argomentativo, dialogato) e sviluppare le competenze comunicative e culturali nell’ambito dell’analisi linguistica e interpretativa di testi sia scritti che orali (connettori e marcatori discorsivi, deittici, forme discorsive, ecc.).

Riflettere sulle principali teorie della traduzione per lo sviluppo di una adeguata competenza traduttiva in chiave metalinguistica e contrastiva.

Il corso prevede lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative previste dal livello C1 del Common European Framework of Reference for Languages.


Prerequisiti richiesti

Propedeuticità: Lingua e traduzione spagnola 2



Frequenza lezioni

Obbligatoria



Contenuti del corso

Il corso verterà sui seguenti contenuti linguistici e traduttologici:

  1. Profundización del análisis sintáctico: si affronterà un approfondimento della morfosintassi spagnola a partire dalla “oración compleja”. Verranno trattate alcune particolarità relative all’uso dell’indicativo e del congiuntivo in lingua spagnola in prospettiva contrastiva;

  2. Tipologías textuales y comentario de textos: verrà affrontato il concetto di tipologia testuale e verranno passate in rassegna le diverse tipologie testuali (testo descrittivo, narrativo, espositivo, argomentativo, ecc.) con l’obiettivo di avviare gli studenti alla stesura di un commento linguistico. In tale modulo verrà prestata una attenzione particolare ai “marcadores del discurso” e ai “conectores”.

Teoría y práctica de la traducción en perspectiva metalingüística y contrastiva: gli studenti verranno avviati alle moderne teorie traduttologiche mediante attività pratiche di traduzione pedagogica volte a sensibilizzarli circa le dissimmetrie sul piano morfosintattico e lessicale tra lo spagnolo e l’italiano. Verrà presentato il concetto di equivalenza nel campo dei Translation Studies, le tecniche traduttive, gli errori di traduzione. L’obiettivo precipuo sarà lo sviluppo di una adeguata competenza traduttiva.



Testi di riferimento



Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Tradizionale


PROVE IN ITINERE

Non previste


PROVE DI FINE CORSO

Prova scritta

Prova orale

 

La prova scritta si divide in tre parti:

  1. Domande a risposta multipla su sintassi, lessico, traduzione e contenuti teorici presentati durante il corso;

  2. Comentario di un testo;
  3. Composiciòn (tema).

Prova orale: una parte verrà condotta con il lettore madrelingua e verterà sull’analisi del romanzo che gli studenti sono tenuti a leggere ed esaminare nel corso delle lezioni di lettorato. La seconda parte sarà condotta dal docente titolare del corso e sarà incentrata sui contenuti di lingua e traduzione esposti nel corso delle lezioni in aula.

 

Per la valutazione dell’esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell’accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.




Apri in formato Pdf English version