SOCIOLOGIA ECONOMICA E DEL LAVORO

6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

MAURIZIO AVOLA
Email: mavola@unict.it
Edificio / Indirizzo: Palazzo Reburdone (III piano), Via Vitt. Emanuele 8, 95131 Catania
Telefono: +3909570305207
Orario ricevimento: Lunedì 15-17 / Martedì 10-12


Obiettivi formativi


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento



Programmazione del corso

LA REGOLAZIONE DELL'ECONOMIA TRA STATO E MERCATO
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*L'analisi sociologica dei fenomeni economiciTrigilia C., Sociologia economica I. Profilo storico, Il Mulino, Bologna, 2002. Introduzione (pp. 13-33); Cap. I-Par. I (pp. 37-41); rigilia C., Sociologia economica II. Temi e percorsi contemporanei, Il Mulino, Bologna, 2009. Cap. I (pp. 11-69). 
2*La comparative political economy e lo stato sociale keynesianoTrigilia C., Sociologia economica II. Temi e percorsi contemporanei, Il Mulino, Bologna, 2009. Cap. III (pp. 119-135). 
3*Il fordismo e l’evoluzione dei modelli di organizzazione della produzione flessibileTrigilia C., Sociologia economica II. Temi e percorsi contemporanei, Il Mulino, Bologna, 2009. Cap. IV (pp. 181-233). 
4*Il neo-istituzionalismo economico e la nuova sociologia economicaTrigilia C., Sociologia economica II. Temi e percorsi contemporanei, Il Mulino, Bologna, 2009. Cap. V (pp. 235-282). 
POLITICHE SOCIALI E SISTEMI DI WELFARE
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*L’analisi sociologica del mercato del lavoroReyneri E., Sociologia del mercato del lavoro I. Il mercato del lavoro tra famiglia e welfare, Il Mulino, Bologna, 2011. Cap. I (pp. 9-42). 
2*Flessibilità, lavori atipici e mercato del lavoroReyneri E., Sociologia del mercato del lavoro II. Le forme dell’occupazione, Il Mulino, Bologna, 2011. Cap. II (pp. 73-159). 
3*Il welfare state e le politiche socialiFerrera M., Le politiche sociali, Il Mulino, Bologna, 2012. Cap. I (pp. 11-54). 
4*Le trasformazioni delle politiche del lavoroFerrera M., Le politiche sociali, Il Mulino, Bologna, 2012. Cap. III (pp. 123-184). 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

PROVE IN ITINERE

PROVE DI FINE CORSO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version