SANITA' PUBBLICA E DEGLI AMBIENTI DI LAVORO E SCIENZE MEDICO LEGALI Nuovo canale 2

8 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

MARGHERITA FERRANTE - Modulo IGIENE E MEDICINA DI COMUNITA - MED/42 - 1 CFU
Email: marfer@unict.it
Edificio / Indirizzo: Comparto 10, Edificio C, II piano/Via S. Sofia 87, 95123 Catania
Telefono: 0953782186
Orario ricevimento: venerdì 9,00-14,00
NUNZIATA GIUSEPPA ELISABETTA BARBERA - Modulo MEDICINA LEGALE - MED/43 - 3 CFU
Email: nbarbera@unict.it
Edificio / Indirizzo: Edificio C-1° piano-Comparto 10- Via S. Sofia, 87 - 95123 Catania
Telefono: 095-3782164
Orario ricevimento: dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00
LIDIA PROIETTI - Modulo MEDICINA DEL LAVORO - MED/44 - 2 CFU
Email: proietti@unict.it
Edificio / Indirizzo: edificio 10
Telefono: 3395718015
Orario ricevimento: Lunedì 10-12
DOCENTE NON ANCORA ASSEGNATO - Modulo MEDICINA DI FAMIGLIA - MED/09 - 1 CFU
MARTINO RUGGIERI - Modulo PEDIATRIA DI FAMIGLIA - MED/38 - 1 CFU
Email: m.ruggieri@unict.it
Edificio / Indirizzo: Policlinico Universitario, Via S. Sofia, 78 - Edificio 2, Piano 1 (Pediatria)
Telefono: 0953781821 - 3385084769
Orario ricevimento: Martedì ore 11.00-13.00 / ogni giorno dietro appuntamento


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento



Programmazione del corso

IGIENE E MEDICINA DI COMUNITA
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Principi di demografia e di statistica sanitaria. Fonti dei dati demografici e sanitari. Indicatori demografici. Indicatori di mortalità e di morbosità. Indicatori della qualità della vita.Testo2 Capitoli 3.1, 3.2, 3.5. 
2*Principi di metodologia epidemiologica. Le misure in epidemiologia. Gli studi epidemiologici: epidemiologia descrittiva; epidemiologia analitica; epidemiologia sperimentale. La relazione causale in epidemiologia. La valutazione del rischio. Revisioni sistTesto1 Capitolo 1; Testo 2 Capitoli 3.3, 3.4, da 3.6 a 3.9. 
3*Principi di epidemiologia delle malattie infettive. Modalità di trasmissione delle infezioni. Le catene di contagio. L’andamento naturale delle infezioni. Principi generali di epidemiologia delle malattie cronico-degenerative e delle disabilità. Le cause Testo 1 Capitolo 5.1. 
4*Metodologia per la prevenzione e la promozione della salute. Obiettivi e metodi della prevenzione (prevenzione primaria, secondaria e terziaria). La prevenzione delle malattie infettive. Prevenzione primaria delle infezioni Interruzione delle catene di trTesto 1 Capitolo 5.2. 
5*Prevenzione delle malattie cronico-degenerative e delle disabilità. Prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Principi di educazione salute. Strategie di promozione della salute. Modalità e modelli di comunicazione. Carta di Ottawa.Slide su Studium. 
6*Epidemiologia e prevenzione delle principali malattie infettive. Testo 1 Capitolo da 5.3 a 5.10. 
7*Epidemiologia e prevenzione delle principali malattie cronico degenerative. Malattie cardiovascolari,Tumori maligni, Diabete, Bronco-pneumopatie croniche ostruttive. Testo 1 Capitolo 6. 
8*Promozione della salute e prevenzione delle malattie nelle diverse fasi della vita. Prevenzione preconcezionale , prenatale e neonatale. Bisogni di salute in età evolutiva. Bisogni di salute nell’età adulta. Difesa e promozione della salute nell’anziano. Slide su Studium. 
9*Igiene dell’alimentazione e della nutrizione. Igiene degli alimenti. Alimenti e problematiche sanitarie connesse. Contaminazione microbica. Risanamento e conservazione degli alimenti. Sicurezza alimentare Testo 1 Capitolo 4. 
10*Ambiente e salute. I fattori ambientali come determinati di salute e di malattie. L’inquinamento dell’ambiente e suoi riflessi sulla salute. L’acqua e le sue caratteristiche. Le acque destinate al consumo umano, trattamento e distribuzione dell’acqua. Testo 1 Capitoli 3.7, 3.3; Testo2 Capitoli 2, 6; Testo 3 Capitoli inerenti. 
11*Acque minerali. Uso dell’acqua a scopo ricreativo. Le acque reflue civili, agricole e industriali. L’inquinamento atmosferico; gli effetti sulla salute e sull’ambiente degli inquinanti atmosferici. Testo 1 Capitoli 3.1, 3.4, 3.5, Testo 2 Capitolo 4. Testo 3 Capitoli inerenti. 
12*I rifiuti sanitari ed i rifiuti solidi urbani. Inquinamento elettromagnetico. Fattori di rischio e prevenzione negli ambienti di vita e di lavoro. Testo 1 Capitoli 3.2, 3.8, 3.10, 3.11; Testo 2 Capitoli 5,7; Testo 3 Capitoli inerenti. 
13*Economia e organizzazione sanitaria Principi di economia sanitaria. I principi base dell’economia. Gli elementi della valutazione economica. Tecniche di valutazione economica. Testo 1 Capitolo 2. 
14*Organizzazione sanitaria a livello internazionale ed europeo. Il servizio sanitario nazionale in Italia: il livello centrale, regionale e locale. La programmazione sanitaria. Il piano sanitario nazionale e Piani sanitari regionali. Il management sanitarioTesto 1 Capitolo 2. 
MEDICINA LEGALE
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*Cenni di diritto penale (reato, classificazioni, elementi oggetti e soggettivi) 
2*Capacità civile (capacità giuridica e capacità di agire; interdizione; inabilitazione; incapacità naturale) 
3*Causalità materiale e normativa di legge  
4*Rapporto di causalità materiale 
5*Imputabilità (età minore, vizio totale e parziale di mente, intossicazioni, sordomutismo) 
6*Diagnosi di morte. Denuncia delle cause di morte. Regolamento di Polizia mortuaria. 
7*Epoca della morte e modificazioni tanatologiche del cadavere. 
8*Deontologia 
9*Consenso informato 
10*Patologia medico-legale 
11*Tossicologia forense 
12*Configurazioni omicidiarie 
13*Delitti di percosse e di lesione personale 
14*Delitto di violenza sessuale 
15*Interruzione volontaria della gravidanza e aborto 
16*La responsabilità professionale  
17*Referto e Rapporto 
18*Segreto professionale 
19*Cartella clinica e certificato medico 
20 Perizia medico-legale e consulenza tecnica d’Ufficio  
21*Trattamento sanitario obbligatorio 
22*Sistema sociale di assistenza e previdenza  
MEDICINA DEL LAVORO
 *ArgomentiRiferimenti testi
1 Tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoroMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
2 Epidemiologia occupazionaleMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
3 Igiene del lavoroMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
4 Tossicologia occupazionaleMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
5 Principali malattie da lavoro e organi/apparati bersaglioMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
6 Oncologia occupazionaleMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
7 Ergonomia e fattori di rischioMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
8 Promozione della salute nei luoghi di lavoro e altri aspetti di tutelaMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
9 Patologie da agenti fisiciMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
10 Patologie da agenti biologiciMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
11 Patologie da rischi psicosocialiMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
12 Gravidanza e lavoroMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
13 Consumo di alcol e droghe ed attività lavorativaMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
14 Legislazione in tema di salute e sicurezza negli ambienti di lavoroMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
15 I principali compiti di prevenzione del medico del lavoroMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
16 Strumenti d'analisi, valutazione e gestione del rischio chimicoMutti, Corradi: "Lezioni di Medicina del Lavoro". Nuova Editrice Berti, 2014; Bertazzi: "Medicina del lavoro". Raffaello Cortina Editore, 2013; Pira, Romano, Carrer: "Manuale di medicina del lavoro". Minerva Medica, 2016. 
PEDIATRIA DI FAMIGLIA
 *ArgomentiRiferimenti testi
1*anatomia degli organi e apparati del feto, neonato e bambinoTutti quelli consigliati 
2*Fisologia degli organi e apparati del feto, neonato e bambinoTutti quelli consigliati 
3*Parametri alla nascita (e nel prematuro) e di crescita nel bambinoTutti quelli consigliati 
4*Educazione alimentareTutti quelli consigliati 
5*Igiene personaleTutti quelli consigliati 
6*Prevenzione, vaccinazioni e screeningTutti quelli consigliati 
7*Apparato cardiovascolare e cardiopatie congeniteTutti quelli consigliati 
8*Apparato gastrointestinale, alimentazione e svezzamentoTutti quelli consigliati 
9*Apparto respiratorio: bronchiolite, broncopolmonite, allergie, fibrosi cistica, complicanze polmonari del prematuroTutti quelli consigliati 
10*Principi di neurologia e psichiatria dell'età evolutivaTutti quelli consigliati + Ruggieri M - Franzoni E. Neurologia e Psichiatria dell'età evolutiva. Milano: Masson/Elsevier, 2012 
11*Ematologia: anemie (carenziali e genetiche), piastrinopenie/piastrinosi, leucemieTutti quelli consigliati 
12*Reaumatologia e malattie autoimmuniTutti quelli consigliati 
13*Endocrinologia (sistema endocrino)Tutti quelli consigliati 
14*Malattie infettive (malattie esantematiche)Tutti quelli consigliati 
15*Principi di oncologiaTutti quelli consigliati 
* Conoscenze minime irrinunciabili per il superamento dell'esame.

N.B. La conoscenza degli argomenti contrassegnati con l'asterisco è condizione necessaria ma non sufficiente per il superamento dell'esame. Rispondere in maniera sufficiente o anche più che sufficiente alle domande su tali argomenti non assicura, pertanto, il superamento dell'esame.


Materiale didattico



Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

DATE DEGLI APPELLI

PROVE IN ITINERE

PROVE DI FINE CORSO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version