METODOLOGIA DEL MOVIMENTO UMANO E CHINESIOLOGIA

M-EDF/01 - 3 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

GIUSEPPE MUSUMECI
Email: g.musumeci@unict.it
Edificio / Indirizzo: Comparto 10, Ed A, Via S. Sofia n° 87, 95123, Catania
Telefono: 0953782043
Orario ricevimento: Dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12, previo avviso tramite email.


Obiettivi formativi

Obiettivo dell’insegnamento è che gli studenti acquisiscano conoscenze e comprendano l’importanza della Teoria e Metodologia del Movimento Umano.

L’insegnamento si propone di fornire agli studenti le nozioni di base sulla:

conoscenza del movimento umano;

classificazione dei movimenti;

realizzazione del movimento e le sue forme (motricità riflessa, volontaria, automatizzata);

apprendimento motorio;

abilità e capacità;

classificazione delle abilità motorie;

strategia del controllo per favorire l’apprendimento motorio e la correzione dell’errore motorio.

L’insegnamento si propone di fornire agli studenti una generale comprensione sul movimento umano e i sui suoi metodi di indagine sulle: posture, stazioni, atteggiamenti, attitudini, schemi motori statici o posturali, schemi motori dinamici e sull'attività fisica adattata.

Obiettivo dell’insegnamento è quello di far conoscere il movimento del corpo umano in toto e l'’evoluzione del movimento nelle diverse fasce d’età (età evolutiva, della stabilizzazione, dell’involuzione), le fasi sensibili per l’apprendimento e lo sviluppo motorio, la comunicazione non verbale, il linguaggio gestuale e motorio, le metodologie delle attività motorie espressive e le relazioni tra le capacità motorie.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Didattica frontale.

"Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus"


Prerequisiti richiesti

Propedeudicità.



Frequenza lezioni

Obbligatoria con un 20% di assenze consentito.



Contenuti del corso

Strutture corticali-sottocorticali ed apprendimento motorio.

Muscoli e contrazione muscolare, crampi, contratture e strappi muscolari.

Anticipazioni e neuroni a specchio.

Organizzazione generale del movimento.

Programmazione e controllo del movimento.

Modelli di apprendimento motorio.

Movimenti e loro nomenclatura.

Conoscenze, capacità, competenze, abilità motorie.

Tempi di reazione e di movimento.

Forza, resistenza, rapidità.

Mobilità articolare ed elasticità muscolare.

Anatomia Funzionale e Chinesiologia.

Biomeccanica e Postura.

Apparato locomotore (ossa, articolazioni e muscoli)

CHINESIOLOGIA DELL'ARTO INFERIORE

CHINESIOLOGIA DELL'ARTO SUPERIORE

CHINESIOLOGIA DEL RACHIDE E DEL TRONCO



Testi di riferimento

Anatomia Umana - Fondamennti - Ediermes

Chinesiologia. Il Movimento Umano. Vincenzo Pirola. Ediermes.

Anatomia del Movimento e abilità atletica. Ediermes.

Biomeccanica. Russo. ATS. Giacomo Catalani Editore.

Chinesiologia del Sistema Muscoloscheletrico. Fondamenti per la riabilitazione. Donald A. Neuman. PICCIN.

Fondamenti di Chinesiologia. Mansfield and Neumann. Calzetti & Mariucci editori.


Altro materiale didattico

Il materiale didattico verrà fornito a lezione come file pdf.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Il Movimento Umano: Definizioni e Funzioni, Attività Fisica Adattata, Anatomia Funzionale e Chinesiologia, Termini di Movimento, L’ontogenesi del movimento, Le Posture e gli Schemi Motori, La Motricità di tipo espressivo. Francesco Casolo: Lineamenti di Teoria e Metodologia del Movimento Umano. Vita e pensiero, 2002.  


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Prova scritta e/o orale.

"La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere".


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Closed skill e Open skill.

Termini di movimento.

Anticipazioni.

Strutture corticali e sottocorticali collegati con il movimento.

Contrazione muscolare e movimento.

Chinesiologia, tronco e arti.

Postura.

Schemi motori.

Attività fisica adattata.

La capacità di mobilità articolare, la flessibilità e l’estensibilità muscolare.

La capacità di forza in tutte le sue estrinsecazioni.

La capacità di rapidità e velocità nelle espressioni cognitive e motorie.

La capacità di protrarre uno sforzo nel tempo (resistance ed endurance).




Apri in formato Pdf English version