FONDAMENTI DI CHIMICA INDUSTRIALE

CHIM/04 - 6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

SALVATORE SCIRE'
Email: sscire@unict.it
Edificio / Indirizzo: Dipartimento di Scienze Chimiche, Viale A. Doria 6
Telefono: 0957385112
Orario ricevimento: Da lunedi a venerdi dalle ore 10 alle 12. A causa della possibile sovrapposizione con impegni istituzionali, è consigliabile inviare una mail di preavviso.


Obiettivi formativi

Il corso intende fornire le conoscenze di base di chimica industriale, dall’interpretazione dei diagrammi di processo ai materiali usati per le attrezzature, dalle materie prime, fonti energetiche ed utilities adoperate ai principali prodotti dell’industria chimica.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali con esercizi numerici in aula sugli argomenti trattati.

Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus


Prerequisiti richiesti

Sono richieste conoscenze di base di Chimica Organica, per cui esiste propedeuticità col corso di Chimica Organica I



Frequenza lezioni

Obbligatoria con le deroghe stabilite dal regolamento didattico del CdS in Chimica Industriale



Contenuti del corso

1. L’INDUSTRIA CHIMICA

L’industria chimica. Chimica di base e chimica fine. La chimica italiana nel contesto europeo e mondiale. Problematiche generali di un processo industriale. Diagrammi di processo.

2. ASPETTI TERMODINAMICI E CINETICI DI UN PROCESSO

Cenni su termodinamica e cinetica di un processo. Catalizzatori. Conversione, Selettività, Resa. Processi continui e discontinui.

3. MATERIE PRIME E FONTI ENERGETICHE

Petrolio e gas naturale: origine e composizione. Caratteristiche e classificazioni di un grezzo. Giacimenti e tecnologie di prospezione e perforazione. Frazioni del petrolio. Raffinazione e principali prodotti di raffineria. Carbone: struttura e tipi di carbone. Distillazione secca. Produzione di gas di sintesi. Biomasse: origine ed applicazioni. Prodotti primi: produzione di olefine e syngas.

4. ACQUA PER L’INDUSTRIA E PER L’ALIMENTAZIONE

Proprietà dell’acqua. Il ciclo dell’acqua. Classificazione ed analisi. Requisiti ed usi dell’acqua per l’industria e per l’alimentazione umana. Principali trattamenti delle acque industriali.

5. MATERIALI PER L’INDUSTRIA

Materiali metallici: struttura e proprietà. Acciai e leghe metalliche. Diagramma di stato Fe-C. Corrosione metallica. Materiali non metallici: vetri, ceramici, leganti aerei ed idraulici.

6. ASPETTI AMBIENTALI DI UN PROCESSO

Fonti ed effetti di emissioni nocive. Principali inquinanti atmosferici. Trasformazioni in atmosfera. Smog fotochimico. Effetto serra. Piogge acide. Buco dell’ozono. Motori ed inquinamento. Motori a benzina, diesel, ibridi.

7. PRODOTTI DELLA CHIMICA INDUSTRIALE

Detergenti. Fertilizzanti.



Testi di riferimento

1. Appunti delle lezioni del docente in formato pdf


Altro materiale didattico

Materiale didattico inserito su STUDIUM prima della lezione corrispondente



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1L’INDUSTRIA CHIMICAAppunti delle lezioni 
2ASPETTI TERMODINAMICI E CINETICI DI UN PROCESSOAppunti delle lezioni 
3MATERIE PRIME E FONTI ENERGETICHEAppunti delle lezioni 
4ACQUA PER L’INDUSTRIA E PER L’ALIMENTAZIONEAppunti delle lezioni 
5MATERIALI PER L’INDUSTRIAAppunti delle lezioni 
6ASPETTI AMBIENTALI DI UN PROCESSOAppunti delle lezioni 
7PRODOTTI DELLA CHIMICA INDUSTRIALEAppunti delle lezioni 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Esame orale con esercitazioni numeriche.

La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

Tutti i contenuti del corso




Apri in formato Pdf English version