CITOCHIMICA ED ISTOCHIMICA NEL DIFFERENZIAMENTO CELLULARE E TESSUTALE

BIO/17 - 6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

MICHELINO DI ROSA
Email: mdirosa@unict.it
Edificio / Indirizzo: ​Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche, Sezione di Anatomia ed Istologia, Comparto 10, Edificio A, 3° piano.Via S. Sofia 87, 95125
Telefono: ​phone: +39.095.378.2041
Orario ricevimento: Tutti i giorni dalle 16:00 alle 18:00 (prenotare l’appuntamento tramite mail).


Obiettivi formativi

Scopo della disciplina è fornire agli studenti le conoscenze principali che riguardano i meccanismi di regolazione che caratterizzano le diverse linee cellulari durante il differenziamento nelle componenti tissutali specializzate e le principali metodiche citochimiche ed istochimiche ad esse applicate.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

Lezioni frontali ed esercitazioni. Qualora l'insegnamento venisse impartito in modalità mista o a distanza potranno essere introdotte le necessarie variazioni rispetto a quanto dichiarato in precedenza, al fine di rispettare il programma previsto e riportato nel syllabus.


Prerequisiti richiesti

Conoscenza, anche scolastiche, sulla biologia cellulare e molecolare.



Frequenza lezioni

Obbligatoria come da Regolamento



Contenuti del corso

Meccanismi del differenziamento cellulare tissutale con particolare attenzione alla popolazione ematopoietica - Polarizzazione immunologica – Cellule staminali -
- Principali metodiche citochimiche ed istochimiche applicate

- TESSUTO NERVOSO: popolazione cellulare e differenziamento

-TESSUTO EPITELIALE: popolazione cellulare e differenziamento

- TESSUTO LINFOIDE: popolazione cellulare e differenziamento

- TESSUTI OSSEO: popolazione cellulare e differenziamento

– SISTEMA EMOPOIETICO - PRINCIPALI ORGANI EMOPOIETICI: popolazione cellulare e differenziamento



Testi di riferimento

EMBRIOLOGIA:

1. Moore, Persaud, Torchia - Lo sviluppo prenatale dell’uomo, 9° ed.- edra

ISTOLOGIA:

2. V. Monesi - ISTOLOGIA 6° ediz.- Piccin

3. Adamo, Comoglio, Molinaro, Siracusa, Stefanini, Ziparo - ISTOLOGIA per i corsi di laurea in
professioni sanitarie – Piccin


Altro materiale didattico

Eventuale materiale didattico (PPTX e dispense) sarà fornito al termine del corso



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Le Cellule ed i TessutiTesto 2: Cap. 1, 2 ,3 
2ISTOLOGIA: Tecniche per lo studio dell'istologia: microscopia ottica. Tecniche per la preparazione dei materiali istologici per l'osservazione. Importanza della forma e grandezza cellulare.Appunti 
3TESSUTO EPITELIALE: generalità, struttura, funzioni, Popolazione cellulare e differenziamentoTesto 2: Cap. 4  
4TESSUTI CONNETTIVI: generalità, struttura, funzioni, Popolazione cellulare e differenziamentoTesto 2: Cap. 6 
5Tessuto Osseo: generalità, struttura, funzioni, Popolazione cellulare e differenziamentoTesto 2: Cap. 8 
6Sangue: generalità, funzioni e composizione - Sistema Immunitario - Immunità Innata e Adattativa - Isto-immunologia del sangue, Popolazione cellulare e differenziamentoTesto 2: Cap. 10 
7TESSUTO NERVOSO: generalità, struttura, funzioni, Popolazione cellulare e differenziamentoTesto 2: Cap. 12 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Verifica orale. La verifica dell’apprendimento potrà essere effettuata anche per via telematica, qualora le condizioni lo dovessero richiedere.


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

1. Cosa sono i leucociti?
2. I linfociti B sono in grado di fagocitare?
3. Come si chiamano i macrofagi del fegato?
4. Che forma hanno gli eritrociti?
5. Quale è la cellula più grande del corpo umano?
6. Come si chiamano i macrofagi del tessuto osseo ?




Apri in formato Pdf English version