FISIOPATOLOGIA, SEMEIOTICA E METODOLOGIA CLINICA - canale 5

8 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

FRANCESCO PURRELLO - Modulo FISIOPATOLOGIA, SEMEIOTICA E METODOLOGIA MEDICA - MED/09 - 4 CFU
Email: francesco.purrello@unict.it
Edificio / Indirizzo: PO Garibaldi Nesima, Medicina Interna
Telefono: 0957598402
Orario ricevimento: su appuntamento
TOMMASO GUASTELLA - Modulo FISIOPATOLOGIA, SEMEIOTICA E METODOLOGIA CHIRURGICA - MED/18 - 4 CFU
Email: tguastel@unict.it
Edificio / Indirizzo: Ospedale Cannizzaro Monoblocco F2 4 piano
Telefono: 3387633410
Orario ricevimento: tutti i giorni previo appuntamento telefonico, Wapp, sms


Obiettivi formativi


Modalità di svolgimento dell'insegnamento


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento


Altro materiale didattico



Programmazione del corso

FISIOPATOLOGIA, SEMEIOTICA E METODOLOGIA MEDICA
 ArgomentiRiferimenti testi
1L’anamnesivedi testi di riferimento 
2L’esame obiettivo: scopo, metodiche di base: le tecnichevedi testi di riferimento 
3La cute: considerazioni generali; esame obiettivo; descrizione delle lesioni cutanee; correlazioni clinico patologiche. La testa e il collo: considerazioni generali; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche. La cavità orale e la faringe: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche.vedi testi di riferimento 
4Il torace ed il mediastino: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari. 14 novembre 7. Il cuore: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; i soffi cardiaci; correlazioni clinico patologiche; esami strumentali e di laboratorio basilari. vedi testi di riferimento 
5Il sistema vascolare periferico: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari.vedi testi di riferimentomento 
6L’addome: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari. Il rene: revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari. Il fegato: revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari.vedi testi di riferimento 
7Il sistema endocrino-metabolico: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari.vedi testi di riferimento 
8Il sistema muscolo-scheletrico: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari. Il sistema nervoso: considerazioni generali; revisione dei sintomi specifici; esame obiettivo; correlazioni clinico patologiche, esami strumentali e di laboratorio basilari.vedi testi di riferimentomento 
9Segni e sintomi degli stati carenziali (malnutrizione, anemie) Il dolore. Alterazioni della temperatura corporea; tipi di febbre e correlazioni clinico-patologichevedi testi di riferimento 
10Approccio clinico-strumentale all'apparato emo-linfopoiteicovedi testi di riferimento 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version