ERMENEUTICA DELLA MODERNITA' LETTERARIA

L-FIL-LET/11 - 6 CFU - 1° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

ANTONINO SICHERA
Email: asichera@unict.it
Edificio / Indirizzo: via Orfanotrofio 49, 97100 Ragusa Ibla
Telefono: 0932-622761
Orario ricevimento: giovedì 10.30-12.30


Obiettivi formativi

Il corso si propone di accompagnare gli studenti in una riflessione ermeneutica sul concetto di modernità/contemporaneità letteraria e sul relativo statuto della critica, nonché sui suoi fondamenti storici e teoretici, colti all’interno di un quadro culturale europeo e, per intima necessità, interdisciplinare. Il ‘banco di prova’ del corso è rappresentato sia dal contatto diretto degli allievi con alcuni testi fondamentali (di ermeneutica, di narrativa, di poesia), sia dall’approfondimento monografico, durante il quale si applica un metodo rigorosamente seminariale alla lettura continua di un grande libro della tradizione novecentesca.

Prerequisiti richiesti

Conoscenza di base della storia della letteratura moderna e contemporanea



Frequenza lezioni

Facoltativa



Contenuti del corso

A. Parte metodologica (2 CFU)

Da un punto di vista metodologico, il corso punta ad inquadrare il concetto di contemporaneità letteraria (in rapporto anche alla cosiddetta modernità), fornendo altresì alcune indicazioni teoriche di approccio ai testi in chiave ermeneutica.

 

B. Parte generale (2 CFU)

Lo studente dovrà acquisire una conoscenza di base della storia letteraria italiana del Novecento. Fondamentale però sarà la lettura di prima mano dei testi narrativi e poetici, di cui avrà a disposizione una vasta scelta.

 

C. Parte monografica (2 CFU)

L’approfondimento monografico prevede la lettura approfondita di un libro fondamentale nel quadro della letteratura italiana contemporanea. Quest’anno si tratta di un romanzo di Cesare Pavese: La luna e i falò.



Testi di riferimento

. Parte metodologica (2 CFU)

Testi:

Le pagine da leggere saranno indicate a lezione.

 

B. Parte generale (2 CFU)

Per un inquadramento generale:

- A. Casadei, Il Novecento, in Storia della letteratura italiana, a cura di A. Battistini, Bologna, Il Mulino, 2005.

Per la lettura dei testi, lo studente sceglierà due romanzi e due libri di poesia in quattro (sugli otto complessivi) dei gruppi di testi qui di seguito elencati secondo un criterio puramente storico-cronologico, dall’unità d’Italia agli anni ottanta del Novecento. Per ogni libro vengono di norma indicate – con poche, necessarie eccezioni – le edizioni di riferimento più facilmente reperibili (è ovviamente sempre possibile attingere ad altre, importanti ma non in commercio, reperibili in biblioteca), da leggere integralmente, e cioè col corredo di prefazioni, introduzioni ed eventuali apparati filologici. Per ovvie esigenze di brevità vengono poste in elenco le collane editoriali in cui ogni volume è pubblicato, senza ulteriori informazioni.

La narrativa italiana contemporanea:

a) Dall’unità d’Italia alla prima guerra mondiale (1861-1918):

I. Nievo, Le confessioni d’un Italiano, I Grandi Libri Garzanti, 2007.

C. Dossi, Vita di Alberto Pisani, I Grandi Libri Garzanti, 2008.

G. Verga, I Malavoglia, Mursia, 2009.

G. Verga, Mastro Don Gesualdo, Tascabili Einaudi, 2005.

G. D’Annunzio, Il piacere, BUR, 2009.

I. Svevo, Una vita, BUR, 2001.

F. De Roberto, I Vicerè, BUR, 2006.

I. Svevo, Senilità, BUR, 2009.

G. D’Annunzio, Forse che sì, forse che no, Oscar Mondadori, 2001.

L. Pirandello, Il fu Mattia Pascal, Oscar Mondadori, 2001.

L. Pirandello, I vecchi e i giovani, I Grandi Libri Garzanti, 2007

L. Pirandello, Quaderni di Serafino Gubbio operatore, Oscar Mondadori, 2000.

 

b) Fra le due guerre (1919-1945):

F. Tozzi, Con gli occhi chiusi, I Grandi Libri Garzanti, 2007.

G. Borgese, Rubè, Oscar Mondadori, 2002.

I. Svevo, La coscienza di Zeno, Tascabili Einaudi, 2005.

L. Pirandello, Uno, nessuno e centomila, Tascabili Einaudi, 2005.

A. Moravia, Gli indifferenti, I Grandi Tascabili Bompiani, 2000.

C. Alvaro, Gente in Aspromonte, Gli Elefanti Garzanti, 2000.

I. Silone, Fontamara, Newton Compton, 2009.

T. Landolfi, La pietra lunare, Adelphi, 1995.

D. Buzzati, Il deserto dei Tartari, Oscar Mondadori, 2001.

C. Pavese, Paesi tuoi, Einaudi, 2005.

R. Bilenchi, Conservatorio di santa Teresa, BUR, 2006.

E. Vittorini, Conversazione in Sicilia, BUR, 2006.

C. Levi, Cristo si è fermato a Eboli, Tascabili Einaudi, 2005.

c) Dal secondo dopoguerra agli anni sessanta (1946-1969):

P. Levi, Se questo è un uomo, Super ET Einaudi, 2005.

E. Flaiano, Tempo di uccidere, BUR, 2008.

C. Pavese, La casa in collina, Super ET Einaudi, 2008.

I. Calvino, Il sentiero dei nidi di ragno, Oscar Mondadori, 1993.

V. Brancati, Il bell’Antonio, Oscar Mondadori, 2001.

G. Parise, Il ragazzo morto e le comete, Adelphi, 2006.

V. Brancati, Paolo il caldo, Oscar Mondadori, 2001.

V. Pratolini, Metello, Oscar Mondadori, 1998.

P.P. Pasolini, Ragazzi di vita, Novecento Garzanti, 2009.

C.E. Gadda, Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, Nuova Biblioteca Garzanti, 2007.

G. Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo, Feltrinelli, 2007.

P.P. Pasolini, Una vita violenta, Novecento Garzanti, 2008.

I. Calvino, I nostri antenati, Oscar Mondadori, 2002.

A. Moravia, La noia, Bompiani, 2001.

C.E. Gadda, La cognizione del dolore, Libri Garzanti, 2008.

G. Bassani, Il giardino dei Finzi Contini, Tascabili Einaudi, 2005.

N. Ginzburg, Lessico famigliare, Tascabili Einaudi, 2005.

B. Fenoglio, Una questione privata, Super ET Einaudi, 2006.

L. Sciascia, Il Consiglio d’Egitto, Adelphi, 2009.

G. Manganelli, Hilarotragoedia, Adelphi, 1987.

B. Fenoglio, Il partigiano Johnny, Super ET Einaudi, 2005.

 

d) Gli anni settanta e ottanta:

L. Sciascia, Il contesto, Adelphi, 2006.

I. Calvino, Le città invisibili, Oscar Mondadori, 1996.

I. Calvino, Il castello dei destini incrociati, Oscar Mondadori, 1999.

L. Sciascia, Todo modo, Adelphi, 2003.

E. Morante, La storia, Super ET Einaudi, 2005.

P. Volponi, Corporale, Tascabili Einaudi, 2001.

A.M. Ortese, Il porto di Toledo, Adelphi, 1998.

V. Consolo, Il sorriso dell’ignoto marinaio, Oscar Mondadori, 2004.

A. Arbasino, Fratelli d’Italia, Adelphi, 2000.

I. Calvino, Se una notte d’inverno un viaggiatore, Oscar Mondadori, 2000.

U. Eco, Il nome della rosa, Tascabili Bompiani, 2004.

P.V. Tondelli, Altri libertini, Feltrinelli, 2005.

G. Bufalino, Diceria dell’untore, Sellerio, 2009.

G. Bufalino, Argo il cieco, Tascabili Bompiani, 2000.

V. Consolo, Retablo, Sellerio, 2009.

P. Volponi, Le mosche del capitale, Supercoralli Einaudi, 1991.

G. Celati, Narratori della pianura, Feltrinelli, 2003.

La poesia italiana contemporanea:

a) Dall’unità d’Italia alla prima guerra mondiale (1861-1918):

G. Carducci, Odi barbare, in Poesie, I Grandi Libri Garzanti, 2008.

G. Carducci, Rime nuove I Grandi Libri Garzanti, 2008.

G. Pascoli, Myricae, BUR, 1981.

G. Pascoli, Canti di Castelvecchio, BUR, 1983.

G. D’Annunzio, Alcyone, I Grandi Libri Garzanti, 2006.

S. Corazzini, Piccolo libro inutile, in Poesie, BUR, 1999.

G. Gozzano, I colloqui, in Poesie, BUR, 1977.

A. Palazzeschi, L’incendiario, Palomar, 1993.

C. Rebora, Frammenti lirici, Interlinea, 2008.

D. Campana, Canti orfici, I Grandi Libri Garzanti, 2007.

C. Sbarbaro, Pianissimo, Marsilio, 2001.

F.T. Marinetti, Zang Tumb Tumb, in Teoria e invenzione futurista, a c. di L. De Maria, Meridiani Mondadori, 1983.

G. Ungaretti, Il porto sepolto, Marsilio, 2001.

 

b) Fra le due guerre (1919-1945):

U. Saba, Il canzoniere, Tascabili Einaudi, 2005.

E. Montale, Ossi di seppia, Oscar Mondadori, 2003.

A. Gatto, Isola, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2005.

G. Ungaretti, Sentimento del tempo, in Vita d’un uomo. Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

V. Cardarelli, Poesie, in Opere, Meridiani Mondadori, 1981.

C. Pavese, Lavorare stanca, in Le poesie, Tascabili Einaudi, 2005.

E. Montale, Le occasioni, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

M. Luzi, Avvento notturno, in Tutte le poesie, Gli Elefanti Garzanti, 1998.

S. Quasimodo, Lirici greci, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

S. Quasimodo, Ed è subito sera, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

L. Sinisgalli, Vidi le Muse, Avagliano, 1997.

 

c) Dal secondo dopoguerra agli anni sessanta (1946-1969):

G. Ungaretti, Il dolore, in Vita d’un uomo. Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

S. Quasimodo, Giorno dopo giorno, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

G. Ungaretti, La terra promessa, in Vita d’un uomo. Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

P.P. Pasolini, La meglio gioventù, Salerno, 1998.

S. Penna, Una strana gioia di vivere, in Poesie, Gli Elefanti Garzanti, 2000.

E. Montale, La bufera e altro, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

E. Sanguineti, Laborintus, in Mikrokosmos. Poesie 1951-2004, Feltrinelli, 2004.

P.P. Pasolini, Le ceneri di Gramsci, Novecento Garzanti, 2009.

G. Caproni, Il seme del piangere, in Tutte le poesie, Gli Elefanti Garzanti, 1999.

C. Betocchi, L’estate di San Martino, in Tutte le poesie, Libri Garzanti, 1996.

P.P. Pasolini, Poesia in forma di rosa, Gli Elefanti Garzanti, 2001.

V. Sereni, Gli strumenti umani, in Il grande amico. Poesie (1935-1981), BUR, 2004.

S. Quasimodo, Dare e avere, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2003.

G. Giudici, La vita in versi, in I versi della vita, Meridiani Mondadori, 2000.

A. Zanzotto, La beltà (poesie scelte), in Poesie, Oscar Mondadori, 2000.

d) Gli anni settanta e ottanta:

A. Bertolucci, Viaggio d’inverno, in Le poesie, Gli Elefanti Garzanti, 1998.

E. Montale, Satura , in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

E. Montale, Diario del ’71 e del ’72 , in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

F. Fortini, Questo muro, in Una volta per sempre. Poesie (1938-1973), Einaudi, 1978

A. Zanzotto, Pasque (poesie scelte) in Poesie, Oscar Mondadori, 2000.

L. Sinisgalli, Mosche in bottiglia, Mondadori, 1975.

G. Caproni, Il muro della terra, in Tutte le poesie, Gli Elefanti Garzanti, 1999.

E. Montale, Quaderno di quattro anni, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

G. Orelli, Sinopie, Momdadori, 1977.

M. Luzi, Al fuoco della controversia, in Tutte le poesie, Gli Elefanti Garzanti, 1998.

V. Sereni, Stella variabile, in Il grande amico. Poesie (1935-1981), BUR, 2004.

E. Montale, Altri versi, in Tutte le poesie, Oscar Mondadori, 2004.

A. Bertolucci, La camera da letto, Gli Elefanti Garzanti, 2000

C. Parte monografica (2 CFU)

Testi, oltre agli appunti di lezione:

a) C. Pavese, La casa in collina, Torino, Einaudi, ult.ed.

b) A. Sichera, Pavese. Libri sacri, misteri, riscritture, Firenze, Olschki, 2015.


Altro materiale didattico

Il materiale viene postato su Studium



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1Il concetto di ermeneuticaC. Taylor, L’età secolare, Milano, Feltrinelli, 2009. M. Heidegger, Che cosa significa pensare, Carnago (Va), Sugarco, 1996. W. Benjamin, Angelus Novus. Saggi e frammenti, Torino, Einaudi, 2006. H. G. Gadamer, Verità e metodo, Milano, Bompiani, ult. ed. A 
2Lettura integrale e relativa ermeneutica di classici della letteratura italiana otto-novecentescaPer un inquadramento generale: - A. Casadei, Il Novecento, in Storia della letteratura italiana, a cura di A. Battistini, Bologna, Il Mulino, 2005. Per la lettura dei testi, lo studente sceglierà due romanzi e due libri di poesia in quattro (sugli otto  
3Lettura seminariale in chiave ermeneutica di un grande classico della letteratura italiana contemporaneaa) C. Pavese, La casa in collina, Torino, Einaudi, ult.ed. b) A. Sichera, Pavese. Libri sacri, misteri, riscritture, Firenze, Olschki, 2015. 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

Per la valutazione dell'esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell'accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.


PROVE IN ITINERE

Non previste




Apri in formato Pdf English version