ODONTOIATRIA CONSERVATIVA

MED/28 - 6 CFU - 2° semestre

Docente titolare dell'insegnamento

EUGENIO PEDULLA'
Email: eugeniopedulla@gmail.com
Edificio / Indirizzo: Ospedale Vittorio Emanuele, edificio 15a - Via Plebiscito 628
Telefono: +393392613264
Orario ricevimento: Martedì e Giovedì dalle 11.30 alle 13.30


Obiettivi formativi

Il corso di Odontoiatria Conservativa del II semestre del IV anno del CLMOPD ha l’obiettivo didattico formale di dare allo studente la formazione culturale e l'informazione tecnica che gli consentano di accedere alle esercitazioni pratiche precliniche e cliniche mediante una dettagliata conoscenza dell’anatomia dentale, delle lesioni cariose, dei materiali e delle tecniche di diagnosi e trattamento della carie e delle mancanze di tessuto duro dentale dovute ad eventi traumatici.

Saranno oggetto di studio: l’anatomia dentale; l’eziologia, la diagnosi della carie e le tecniche di radiografia intraorale; i materilai e le tecniche di isolamento del campo operatorio; i materiali di sostituzione del tessuto duro dentale e le loro tecniche di utilizzo (compositi ed amalgame); le tecniche adesive del composito e quelle ritentive dell’amalgama; principi cavitari e loro esecuzione nei diversi settori dentali e per i diversi materiali di restauro; principi di colore e criteri di scelta per il restauro, rifinitura e lucidatura dei restauri conservativi; tecniche di sbiancamento, materiali e principi della conservativa minimamente invasiva.


Modalità di svolgimento dell'insegnamento

L'insegnamento sarà svolto mediante lezioni di didattica frontale sugli argomenti oggetto di studio. Saranno previsti anche alcuni seminari di approfondimento su specifiche tematiche e laboratori di valutazione di diversi materiali impiegati in Odontoiatria Conservativa. Tirocinio con esercitazioni pratiche su denti estratti e simulati.


Prerequisiti richiesti

Conoscenze di: anatomia dentale; embriologia dei denti; epoche di comparsa, calcificazione ed eruzione dei denti; istologia del dente e dell’apparato di sostegno, struttura, composizione e funzione di smalto, dentina, cemento e polpa; formule dentarie; la placca batterica dentale; principi base della radiologia odontoiatrica.



Frequenza lezioni

Obbligatoria

Lezioni di didattica frontale; Discussione di casi clinici.



Contenuti del corso

Anatomia dentale, istologia, fisiologia e principi di occlusione. Carie dentaria: cenni storici; epidemiologia; teorie eziopatogenetiche; controllo e prevenzione; tests diagnostici; anatomia patologica della carie. Esame, diagnosi e piano di trattamento del paziente con lesioni cariose. Le tecniche e i materiali per le radiografie intraorali in conservativa. Le fotografie, i farmaci e l’anestesia in odontoiatria conservatrice. Ergonomia odontoiatrica: posizioni di lavoro e schemi operativi alla poltrona. Isolamento del campo operatorio: strumentario e tecniche di utilizzo della diga di gomma, soluzioni e trucchi. urgenze in conservativa e restauri provvisori; L'amalgama d'argento: cenni storici e valutazioni cliniche dei restauri esistenti. L’adesione smalto-dentinale: sistemi disponibili, tecniche di applicazione ed errori frequenti. Il composito, la polimerizzazione e la strumentazione in odontoiatria conservativa. La sigillatura dei solchi: tecniche e materiali; la preparazione preventiva. La determinazione del colore dentale. Il colore e la morfologia dei denti. Opacità, trasparenza, traslucenza, fluorescenza, opalescenza. Principi di preparazione cavitaria per composito e per amalgama. La classificazione delle cavità di Black. Principi e tecniche per i restauri diretti in composito dei settori posteriori ed anteriori: matrici, cunei, tecniche di stratificazione, modellazione, rifinitura e lucidatura; soluzioni e trucchi. Preparazioni per restauri posteriori e anteriori indiretti: gli intarsi e le faccette. cementazione di intarsi e faccette. Odontoiatria digitale in conservativa: le procedure CAD/CAM. Trattamento combinato conservativo-parodontale nelle lesioni di classe V (abrasioni, erosioni, carie). Perni pulpari e parapulpari, cenni.



Testi di riferimento

- Scolavino, Paolone: “RESTAURI DIRETTI NEI SETTORI POSTERIORI” Quintessence 2018

- A. Cerutti, F. Mangani, A. Putignano: Odontoiatria Estetica Adesiva. Didattica multimediale. Quintessenza Edizioni, Rho (MI).

- Andrè Ritter, L.Boushell, R. Walter: “Sturdevant’s Art and science of operative dentistry” 7 edition 2019 ELSEVIER

- D.Terry, W.Geller : ”Odontoiatria estetica e ricostruttiva” II edizione Quintessence Publishing 2013

- R. Hirata: “Tips” - Consigli e suggerimenti in odontoiatria estetica I edizione PICCIN 2012


Altro materiale didattico

I pdf dei principali argomenti trattati durante il corso saranno forniti agli studenti.



Programmazione del corso

 ArgomentiRiferimenti testi
1La diga di gomma- A. Cerutti, F. Mangani, A. Putignano: Odontoiatria Estetica Adesiva. Didattica multimediale. Quintessenza Edizioni, Rho (MI). 
2La carie- Andrè Ritter, L.Boushell, R. Walter: “Sturdevant’s Art and science of operative dentistry” 7 edition 2019 ELSEVIER 
3Gli adesivi smalto dentinali- Andrè Ritter, L.Boushell, R. Walter: “Sturdevant’s Art and science of operative dentistry” 7 edition 2019 ELSEVIER 
4Le cavità di I e II classe e loro restauri- Scolavino, Paolone: “RESTAURI DIRETTI NEI SETTORI POSTERIORI” Quintessence 2018 
5Le cavità di III e IV classe e loro restauri- A. Cerutti, F. Mangani, A. Putignano: Odontoiatria Estetica Adesiva. Didattica multimediale. Quintessenza Edizioni, Rho (MI). 
6Tecniche esecutive dei restauri in composito e loro rifinitura e lucidatura- R. Hirata: “Tips” - Consigli e suggerimenti in odontoiatria estetica I edizione PICCIN 2012 
7Il cad Cam in conservativa- Andrè Ritter, L.Boushell, R. Walter: “Sturdevant’s Art and science of operative dentistry” 7 edition 2019 ELSEVIER 
8Le faccette- D.Terry, W.Geller : ”Odontoiatria estetica e ricostruttiva” II edizione Quintessence Publishing 2013 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

1) Esame pratico mid-term su denti estratti da eseguire durante le esercitazioni.

2) Esame scritto con questionario a scelta multipla.

3) Esame orale da sostenere solo se si è superato l’esame scritto


ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI

La carie: diagnosi, eziologia e trattamento

Le cavità di II classe;

I restauri di II classe;

I restauti di IV classe

I cunei e le matrici

I compositi: materiali e loro utilizzo;

Le lampade fotopolimerizzatrici;

Adesivi smalto dentinali;

Tecniche di stratificazione del composito;

Rifinitura e Lucidatura del composito;

I restauri in composito CAD/CAM.




Apri in formato Pdf English version