SCIENZE BIOMEDICHE

8 CFU - 1° semestre

Docenti titolari dell'insegnamento

SALVATORE GIUNTA - Modulo ANATOMIA UMANA - BIO/16 - 2 CFU
Email: sgiunta@unict.it
Edificio / Indirizzo: Comparto 10 - Edificio A - 3° piano - Via Santa Sofia 87
Telefono: 0952782042
Orario ricevimento: Tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 previo appuntamento tramite e-mail.
ROSARIA TAVERNA - Modulo SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI - MED/45 - 2 CFU
Email: taverna@unict.it
Edificio / Indirizzo: Via Santa Sofia 78, Edificio 3, Quarto piano
Telefono: 0953782391
Orario ricevimento: Martedì dalle ore 13:00 alle ore 14:00
MICHELINO DI ROSA - Modulo ISTOLOGIA - BIO/17 - 2 CFU
Email: mdirosa@unict.it
Edificio / Indirizzo: ​Dipartimento di Scienze Biomediche e Biotecnologiche, Sezione di Anatomia ed Istologia, Comparto 10, Edificio A, 3° piano.Via S. Sofia 87, 95125
Telefono: ​phone: +39.095.378.2041
Orario ricevimento: Tutti i giorni dalle 16:00 alle 18:00 (prenotare l’appuntamento tramite mail).
GIOVANNI LI VOLTI - Modulo BIOCHIMICA - BIO/10 - 2 CFU


Obiettivi formativi


Modalità di svolgimento dell'insegnamento


Prerequisiti richiesti



Frequenza lezioni



Contenuti del corso



Testi di riferimento


Altro materiale didattico



Programmazione del corso

ANATOMIA UMANA
 ArgomentiRiferimenti testi
1Generalità: Termini anatomici, assi e piani del corpo umano, organi cavi e organi pieniTesto 1 - Capitolo 1, 2, 3 e 4 
2Apparato cardiovascolare: il cuoreTesto 1 - Capitolo 6 
3tApparato cardiovascolare: Grande e Piccola circolazioneTesto 1 - Capitolo 6 
4Sistema linfatico e immunitàTesto 1 - Capitolo 6 e 7 
5Apparato respiratorioTesto 1 - Capitolo 9 
6Apparato digerenteTesto 1 - Capitolo 8 
7Apparato urinarioTesto 1 - Capitolo 10 
8Apparato genitale maschileTesto 1 - Capitolo 11 
9Apparato genitale femminileTesto 1 - Capitolo 12 
10Sistema endocrinoTesto 1 - Capitolo 13 
11Sistema nervosoTesto 1 - Capitolo 14 e 15 
12Apparato tegumentarioTesto 1 - Capitolo 17 
SCIENZE INFERMIERISTICHE GENERALI
 ArgomentiRiferimenti testi
1Ordinamento didattico CLO, profilo professionale, Codice Deontologico.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
2Operatore sanitario nell'Organizzazione Sanitaria.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
3Comunicazione e sicurezza all'interno dei Presidi sanitari.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
4I bisogni fondamentali dell'Uomo''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
5Prevenzione delle infezioni.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
6Unità del paziente,Meccanica corporea, pulizia e cura della cute (applicazione calde e fredde)''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
7Rilevazione dei segni vitali, alimenti e liquidi.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
8Eliminazione fecale e urinaria.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
9Procedure e assistenza durante gli esami medici e trattamenti speciali''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
10La somministrazione e la conservazione del farmaci.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
11Il paziente sottoposto ad intervento chirurgico (pre-post intervento).''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
12Assistenza domiciliare.''Assistenza Infermieristica di basa: Principi e Procedure.''- Terza Edizione- Sheila A.Sorrentino- Edizone Italiana a cura di Carlo Calamandrei, Silvia Cianfanelli- McGraw- Hill Libri Italia Srl- Milano. 
ISTOLOGIA
 ArgomentiRiferimenti testi
1EMBRIOLOGIA: Concetti generali dello sviluppo embrionaleAppunti  
2Spermatogenesi. Testo 1: Cap. 2, pp. 13-19 
3Ovogenesi. Testo 1: Cap. 2, pp. 19, pp.23-27 
4FecondazioneTesto 1: Cap. 2, pp. 27-35 
5I e II settimana di sviluppoTesto 1: Cap. 2, pp. 35-39; Cap. 3, pp.41-51 
6III settimana di sviluppo. Testo 1: Cap. 4, pp. 53-69 
7IV settimana di sviluppo. Testo 1: Cap. 5, pp. 71-77 
8Placenta. Testo 1: Cap. 7, pp. 109-119, 
9ISTOLOGIA: tecniche Appunti 
10TESSUTI EPITELIALI: Epiteli di rivestimento: generalità, struttura, funzioni, derivazione embrionale, rigenerazione.Testo 2: Cap. 4, pp. 113-163  
11Epiteli ghiandolari: generalità, struttura, funzioni, derivazione embrionale delle ghiandole esocrine ed endocrine.Testo 2: Cap. 5, pp. 169-184; Cap 2, pp. 37; estratto abbinato alla 6° ed., pp. 387-396, pp. 403-428  
12TESSUTI TROFOCONNETTIVALI E DI SOSTEGNO: Tessuto Connettivo Propriamente Detto: generalità, struttura, funzioni, derivazione embrionale.Testo 2: Cap. 6, pp. 191-246  
13Tessuto Cartilagineo: generalità, struttura, funzioni, condroistogenesi.Testo 2: Cap. 7, pp. 251-264  
14Tessuto Osseo: generalità, struttura, funzioni Testo 2: Cap. 8, pp. 267-307  
15Sangue: generalità, funzioni e composizione.Testo 2: Cap. 10, pp. 333-384  
16TESSUTO NERVOSO: generalità, struttura, funzioni, derivazione embrionale, rigenerazione.Testo 2: Cap. 12, pp. 423-460, pp.467-477  
17TESSUTO MUSCOLARE: generalità, struttura, funzioni, derivazione embrionale, miogenesi, rigenerazione del tessuto muscolare striato scheletrico, striato cardiaco e liscioTesto 2: Cap. 13, pp. 483-513, pp.517-519, pp. 527- 548  
BIOCHIMICA
 ArgomentiRiferimenti testi
1LE PROTEINE. La struttura degli aminoacidi. Il legame peptidico. Organizzazione strutturale delle proteine. collagene, elastina, cheratina. Le immunoglobuline e le lipoproteine plasmatiche.Testo 1: cap. 4; Testo 2: capp. 3 e 4. 
2CROMOPROTEINE TRASPORTATRICI DI OSSIGENO. La struttura dell’Eme. Mioglobina ed Emoglobina. Il trasporto dell’ossigeno e del biossido di carbonio. L’effetto Bohr. Il 2,3-bisfosfoglicerato e suo ruolo fisiologico. Funzione tampone dell’emoglobina. PatologieTesto 1: cap. 5 ; Testo 2: cap. 5. 
3Le proteine plasmatiche. L’albumina e le sue funzioni principali. Le principali proteine plasmatiche: gamma-globuline (funzione e cenni sulla struttura); le lipoproteine plasmatiche, metabolismo e ruolo fisiologico. Cenni sulla cascata di coagulazione.Testo 2: cap. 25. 
4L’energia di attivazione e ruolo degli enzimi nell’abbassamento del suo valore. Lo stato di transizione nelle razioni. Curve di saturazione. Effetto della concentrazione del substrato. La curva e l’equazione di Michaelis-Menten.Testo 1: cap. 6; Testo 2: cap. 7. 
5IL METABOLISMO GLUCIDICO: glicolisi, gluconeogenesi, il ciclo di Krebs. Le fermentazioni e LDH. Ciclo di Cori e dell'alanina. Il destino metabolico del piruvato.Testo 1: capp. 7, 12, 14 , 15, 16, 19 (parti curate a lezione); Testo 2: cap. 7, 19 (I) 
6IL METABOLISMO LIPIDICO. Ossidazione e Sintesi degli acidi grassi e regolazioni reciproche. I corpi chetonici e la loro utilizzazione energetica, in particolare nel miocardio.Testo 1: capp. 10, 17 , 21 (solo 21.1) ; Testo 2: cap. 2, 12 
7IL METABOLISMO DEGLI AMINOACIDI. Digestione e assorbimento degli aminoacidi e dei peptidi. Il catabolismo degli aa: reazioni di transaminazione, deaminazione e decarbossilazione. La Glutammato deidrogenasi. La Glutaminasi renale. Ciclo dell'Urea.Testo 1: cap. 18 Testo 2: cap. 13 (parti curate a lezione) 
8LE VITAMINE e le loro implicazioni metaboliche e nella patologia.Testo 2: cap. 8 


Verifica dell'apprendimento


MODALITÀ DI VERIFICA DELL'APPRENDIMENTO

ESEMPI DI DOMANDE E/O ESERCIZI FREQUENTI



Apri in formato Pdf English version